mercoledì 23 ottobre 2013

pediatra trovare quello giusto non e' per niente facile

come sapete oramai mattia ha la tosse da un bel po'...tutto fa scatenare durante la notte quando il bimbo e' disteso.
e'da un po' che ci pensiamo, forse non e' il casi di sentire un altro parere?
la mia pediatra che sarebbe poi quella che ha visitato mattia da quando e' nato..non e' una di quelle che ci poi parlare piu' di tanto la vedo un pochino che ti snobba dopo poco che sei li'...e si che io non sono una di quelle super aprensive che vado a ogni pezzo di unghia tagliato male..sono una che se ci va e' perche' il bimbo ne ha davvero bisogno.
l ho sempre vista non tanto di buon occhio, non mi piace il suo studio lo trovo freddo..il parcheggio e' sempre pieno e a volte si deve pure stare in piedi a d aspettare,  insieme a lei nel suo stesso studio, ci sono altri dottori..quindi capirete che bordello di gente, in un unica stanza senza finestre.
ieri ho preso la decisione provo a cambiare..una delle mie piu' care amiche ha cambiato anche lei pediatra se prima aveva la mia stessa, ora ha un bravissimo pediatra non piu' giovane ma con tanta esperienza alle spalle, cosi ieri ci ha fatto un favore e siamo andati insieme..
il nuovo pediatra ha visitato mattia...il suo studio mi piace...c'ero gia'stato quando matti aveva al incirca un anno e stava per iniziare a camminare ricordo che mi regalo un libro per la crescita si parlava anche di  svezzamento...avra' all incirca sui 50 anni, molto gentile.. di ottima dialettica, una persona in gamba , molto proffessionale
ci siamo trovati bene  sia io che il piccolo..gli ha dato una cura da fare per questa maledetta tosse che non passa da vari giorni e meno male non ci ha sbattuto il solito aereosol cn fisiologica come l altra mia pediatra..spero che continui a seguirlo....
gli ho chiesto se aveva posto e se fosse possbile di inserirmi sulla lista..
mi ha detto che ci sono buone  possibilita'...spero a questo punto prima possbile..
gli abbiamo lasciato numero di telefono e indirizzo...speriamo bene..
mattia ha bisogno di un buon pediatra che lo segua...anche perche' c'e' da dire che e' ora che inizia il suo calvario poretto con i virus, ora che ha iniziato a relazionarsi con i suoi coetanei ..





18 commenti:

  1. Non è facile trovare un medico di cui fidarsi, hai ragione. Ma spero che riuscirete a cambiare presto se quella che avete ora non vi piace.

    RispondiElimina
  2. E che cura gli ha dato?Anche noi sono 2 settimane che abbiamo la tosse forte e l'aerosol non riesco a farglielo fare! Oggi volevo chiamare mio pediatra per farmi dare una cura diversa!
    Spero che risolverai e che potrai passare definitivamentea questo nuovo pediatra, la fiducia nel medico è essenziale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se non gli passa tenta un altra strada , un altro parere non fa mai male

      Elimina
  3. Mi dispiace che non ti trovi con la pediatra, ma quella del "si vede la professionalità maschile" non l'ho proprio capita. Io ho una pediatra donna e mi trovo benissimo.
    Ilenia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sapevo che qualcuno me l avesse sottolineata...ho un po' esagerato in effetti con lo scriverlo.
      diciamo che io in generale con dottoresse femmine non mi trovo..l unica che sono andata d accordo e' stata la mia ginecologa che di femminile non ha proprio niente-
      felice per te che ti trovi bene.
      hai un blog, magari passo a trovarti?
      peccato sei entrata da anonima..

      Elimina
    2. ho cambiato la frase, non voglio escano polemiche ..voglio che venga c entrato il discorso pediatra.

      Elimina
  4. Ti capisco, trovare un pediatra giusto, che ti sembra competente e di cui ti fidi, non è una cosa scontata... noi lo scorso anno (quando dopo due mesi di nido la piccola era costantemente malata) ci siamo rivolti ad una pediatra omeopata privata, che la segue da allora e che ha migliorato moltissimo la condizione iniziale.. Certo, è a pagamento, ed è lontana da casa, ma è una persona di cui mi fido e tanto basta a motivare lo sforzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava isa, cosi' si fa..se vedi che tua figlia sta bene cosi', fatti pure qualche kilometro in piu

      Elimina
  5. non c'è cosa più importante che aver fiducia e stima del proprio medico... se quello precedente non ti ispirava hai fatto benissimo a cambiare

    RispondiElimina
  6. conosco ancora poco la nostra pediatra... speriamo bene... in caso di dubbi cambierò anche io

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si non fermarti subito..se non ti trovi cambia

      Elimina
  7. Trovare la persona più giusta per noi,alla quale affidare la salute dei nostri figli,non è proprio una passeggiata.Anzi,per noi è stato un vero e proprio calvario... Spero che il nuovo pediatra accetti tuo figlio come paziente!!!

    RispondiElimina
  8. Io ho dovuto fare mille telefonate all'asl per cambiare pediatra...e' importante fidarsi del proprio medico.,poi ci sono quelli meno propensi a dare medicine..dipende dalla scuola di pensiero

    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scuola di pensiero o no Darling quando un bimbo sta male..a mio avviso va curato e non va sottovalutato il problema

      Elimina
  9. un pediatra che dà fiducia è una cosa importante, hai fatto bene a seguire il tuo istinto!

    RispondiElimina

attenzione : Ho tolto i captcha, fallo anche tu!!