lunedì 27 maggio 2013

se prima mi stava simpatica, ora non mi sta piu'..

dovete sapere che io ogni lunedi' puntuale alla stessa ora...vado in edicola.
la signora che la gestisce mi e' sempre stata simpatica, la sua aria sbarazzina anche se non piu' ventenne mi ha sempre portato a aquistare li', sempre con una parola di cortesia ho sempre trovato quel posto perfetto per le mie riviste.
ma da qualche mese le cose sono cambiate, quella signora tanto gentile si e' rilevata un po' antipatica da oggi.
quando vado ...ci porto anche mattia e un bimbo di due anni e mezzo si sa non e' che sta fermo anche lui vuole metterci la sua e quindi indica i giornalini che gli piacciono di piu' magari mi chiama perche' vuole prendere quello che gli interessa...e qui arriva il fattaccio. a quella signora non va giu...non appena il bimbo si avvicina a qualche giornalino si fionda li'..guarda bruscamente nella parte nostra e fissa l articolo per vedere se viene riposto al suo posto.
io mattia l ho ben educato su questa cosa non appena prende in mano qualcosa me lo fa vedere e io gli dico di no perche' non lo prendiamo, lui non fa una piega lo rimette al suo posto..quindi quella donna non capisco perche' resta li' ad aspettare minacciosamente.
l altra volta entro guardo nel reparto giochini e lei fa finta di niente mi passa da dietro e prende carta e penna come per farmi vedere che sta catalogando qualcosa...ma alla fine secondo me non lo fa..ci spia, per vedere se vogliamo intascarci qualcosa...mi e' successo un paio di volte.
e oggi altro fataccio...vado per pagarmi il bollo, mattia gira e rigira nel negozio..quando vede l album di figurine dei calciatori, lo prende me lo porta e mi dice...guarda mamma...goal.
lei lo osserva.....io continuo cn il pagamento del bollo mi prendo un giornale per me..e prima di uscire mi dice...
- ma il giornalino del calcio dov e'?? all inizio non avevo capito...poi mi giro e vedo mattia dietro di me che mi aspetta ...guardo nelle riviste dello sport e lo vedo li' dove mattia lo aveva preso...la guardo...e le dico, signora...guardi che sta a suo posto...a mio figlio ho insegnato che quando prende qualcosa poi la dve riporre...ho preso per mano il pupo e me ne sono uscita...

giuro mi e' passata la voglia di tornarci...eh si che io in quel posto ci sono sempre andata da anni e non ho mai messo male i suoi giornali, quando dovevo prendere nel reparto giochini qualcosa chiedevo sempre a lei..
e non mi puo' trattare come una ladra o quella che io o mio figlio, le vuole ditruggere il negozio..no, non ci sto nn sono quel tipo di persona... non lo accetto.
e' proprio cosi' che si perdono i clienti..


martedì 21 maggio 2013

assegni famigliari, perche' a noi no..

oggi sono furibonda, ce l ho con sto stato del cavolo ce l ho con tutti quelli che non sanno mettere delle leggi giuste.
sono una mamma lavoratrice autonome e per il nostro caro stato, non ho diritto agli assegni famigliari.
mi chiedo perche'?
eppure il mio reddito e' uguale a due dipendenti normali..
siamo cosi' sfortunati da meritarci anche quando siamo incinte tre mesi solo di maternita' e se vogliamo stare a casa altri tre mesi dobbiamo caricarci di carte..
le ferie non ce le pagano nessuno, io non ho straordinari...eppure ripeto il mio reddito e i soldi che prendo sono uguali al un dipendente pubblico..se non anche meno.
ma questo stato sa fare delle leggi giuste?
questa cara legge deve cambiare..
abbiamo diritto anche noi agli assegni famigliari...poi in questo momento di crisi cento euro in tasca ci farebbero proprio comodo.

oggi sono nera.

mercoledì 15 maggio 2013

le truffe esistono eccome.

bhe vi chiederete dove sono finita?
in realta' da nessuna parte dato che sono stata al picci nei miei momenti di svago e tranquillita, quella poca.
ora ve lo racconto.

qualche settimana fa mi e' stata regalata da un amico una biciclettina per mattia, feci mettere le rotelline e a quando sembra il pupo e' un vero ciciclista...vola con la pedalata.
cosi' andai su subito.it e decisi di prendermi un altra bici usata da portare alla nonna nelle sue gite domenicali,
misi l annuncio mi risponde una tipa mi propose una biciclettina mooooolto carina a un prezzo stracciato, non esitai a dirle di no l aquistai subito ( ammetto che gia' mi puzzava la storia ) , la tipa era troppo veloce nella trattattiva quando si parlava di accreditare il credito era quasi sempre al picci quando invece si trattava di chiederle spiegazioni sulla bici e il resto non c era mai, ma non ho voluto mettere sempre  il mio solito scetticismo o negativita sulla persona..ho detto vado in posta e ricarico sta carta post pay...
al lunedi' carico i venti euro, la tipa dopo mezza giornata trascorsa tra una fuga al picci e il cell aperto su internet non si fa viva...al che le mando un altro messaggio le scrivo se sono arrivati i soldi lei non mi risponde arriva sera mi preoccupo ..la sera rimando un altra mail le chiedo se c'e'..e se ha ricevuto il messaggio ...mi risponde con dire tutto bene, la faccio partire lunedi'...passano due giorni la bici non arriva..conosco il sito di queste compravendite ho comprato parecchio e i pacchi ci impiegano circa due giorni max tre non di piu'...gia dopo due giorni mando un altra mail con scritto con che tipo di spedizione, ha fatto al pacco..lei mi risponde paccocelere3 ..e qui ho capito tutto, paccocelere3 ci mette dai due tre giorni max, ma in ogni caso ti danno un codice e si puo' vedere tramite web se e' in transito se e' partito o se e' arrivato...io questo glielo fatto notare in fatti piu' volte le ho chiesto di darmelo sto codice ma lei ha fatto sempre la vaga..
la tipa dopo quasi sei giorni non si fa piu' viva..(.eh si questa mi aveva fregato.)
le rimando un ulteriore i mail scrivendole se voleva fregarmi, e che si deve vergognare..prendersela con i bimbi..e se lei e' madre che si vergogna cosa insegna al proprio figlio di derubare la gente?
passa quanche giorno ancora e la rabbia e' tanta..oltre a aver perso i miei ventieuro mi faccio prendere da quel come si chìama, raptus da mamma inferocita...
cosi' prendo un altro account mi iscrivo e rimetto un annuncio simile a quello mio..e woila'...chi mi risponde..la ladra...ebbene si con la stessa bici anzi non voleva piu' ventieuro, non le saranno bastati...ne voleva, trenta euro alla faccia.O_O
le botta e risposta con l altro account e' lo stesso che avevo mandato io..la tipa si voleva intascare altre trentauero...cosi' mandai subito un avviso a subito.it , sono statui molto gentili si sono dimostrati solidali sul fatto che se andavo alla polizia postale mi avrebbero appoggiato..

tutto qua...

mattia ha la sua bici usata ma molto carina, non lo presa su quei siti di compravendita non perche' non mi fido piu', so che c'e' gente onesta che vende..ma dopo tutta questa storia mi era passata la voglia di prenderla, cosi' son andata in un negozio vicino a casa che venndono bici e ne presi una...
il piccolo e' bellissimo nella sua bicicletta..

ps: state molto attente alle truffe online..sono dietro all angolo..

ah ho pure scritto alle iene ahahah

giovedì 2 maggio 2013

via il lettino e si prova con lo spannolinamento...accetto consigli.

e stamattina ho pulito per bene la cameretta di mattia, ho messo fuori all aria il materasso del lettino del pupo.
era arrivato il tempo gia' da mo' di metterlo nel letto, ma io sono per i  cambiamenti quando c'e' il cambio di stagione , chissa' perche'...
e' una settimana che dorme nel letto singolo con la spondina, il gesto di togliere il materasso e prepare gli attrezzi per smontarlo mi e' scesa la lacrimuccia, lo vedo crescere ...e' pronto per la materna per i nuovi amichetti e per toigliere il pannolino..
quella sara' una guerra, me lo sento gia'...andro' in settimana a prendergli il vasino...spero di farcela in poco tempo senza ricorrere a libri , siti internet o vecchi metodi..
ah accetto consigli a piu' non posso, solo da voi...
ho iniziato a parlargli a dire che quando e' ora di fare pipi' dovrebbe chiamarmi...ma lui dice che la vuole fare nel pannolino..la vedo dura.
vediamo un po' che succede...io intanto provo a iniziare..