domenica 2 settembre 2012

ed eccomi di ritorno...

bhe da dove iniziare...
si sono tornata,ho passato le piu' belle vacanze di tutta la mia vita siamo stati al mare..si ce l abbiamo fatta siamo riusciti a organizzare all ultimo minuto un appartamentino al mare, una settimana noi quattro il mio bullo, amoruccio mattia e annina..che bellezza.
il posto che siamo stati non e' molto conosciuto non fa parte di quelle spiagge che la sera c'e' la massa per strada, si c'e' gente tutte famigliole..i vari chioschetti i negozietti di costumi ci sono anche li' ma diciamo che una zona tranquilla.
ci sono stata perche' siccome il bullo e' venuto con noi ho dovuto scegliere uno stabilimento che fosse accessibile per lui, per fortuna li ho trovato quello giusto per me..il tamerigi dog. wow...
mattia si e' divertito come un pazzo, abbiamo giocato tanto sulla sabbia, del mare non ne voleva sapere ma adorava andare sulle giostrine in spiaggia, cosi' mentre il pupo giocava nella casetta di heidi e l atalena colorata io potevo starmene tranquilla sul mio lettino, che meraviglia la vita ahhh..
ho fatto qualche foto non tantissime, mi piacciono le foto eh ma non sono una di quelle che in ogni posto che va si mette li' con la machinetta in mano a volte mi sembra di mangiare il tempo cosi' preferisco scattare quel scatto sulla mia testa e la machinetta lasciarla sullo zaino.
si, sono un tipo strano me lo dicono in tanti.
il resto delle altre due settimane le ho passate quasi tutte fuori della mia provincia a casa della nonna di mattia . li' siamo stati bene abbiamo mangiato fatto lunghi giri in bicicletta , abbiamo visitato qualche posto.
insomma e' stato tutto bellissimo.
al rientro non ci sono state tante belle notizie diciamo che e' qualche giorno che ho il magone...ad amoruccio hanno diminuito le ore al lavoro,all inizio sono partiti cn togliere i sabato ora un ora in meno al giorno...vuoldire che a fine mese il suo stpiendio sara' veramente una miseria.
mi e' crollato letteralmente il mondo addosso...il mio lavoro non c'e' guadagno crisi totale, e ora anche il suo.
il progetto di un altro figlio si sta allontanando...ho paura di questo passo ve lo dico veramente, il problema e' che io non psso aspettare tanti anni, devo decidermi in fretta non ho ventanni..
sta diventando in questi giorni il mio pensiero fisso non so cosa fare.
purtroppo qui non ho nessuno che possa aiutarmi la mamma del mio compagno abita distante e dai miei non posso fare affidamento, se decidessi di fare il secondo lo devo portare al nido e non ho i soldi per manterne due con questi guadagni..
non vorrei un giorno pentirmene pero' di non averlo avuto..
ho il mutuo ...due macchine, un figlio le bollette e la spesa.
per riuscire a farmi una settimana al mare non sono uscita per due mesi a comprare niente che non fosse che spesa e qualcosa per il piccolo.
sono davvero triste.




13 commenti:

  1. Annina sono contenta di leggere che avete fatto una bella vacanza, ma mi spiace da morire di quello che avete trovato al rientro.
    Io non sono nessuno per dirti fai un altro figlio o meno, solo ti induco ad una riflessione. Di figlio ne hai uno meraviglioso, che ti sta dando tante belle soddisfazioni. Sei proprio sicura di voler ricominciare daccapo, soprattutto sapendo che la crisi non vuol saperne di cessare? concentrati su ciò che hai già, non farti venire il magone per un altro figlio. Non state già bene?
    Un abbraccio e perdona l'intromissione.

    RispondiElimina
  2. Ciao Annina, bentornata! mi sei mancata!
    Mi spiace che tu sia tornata con il magone però! Son proprio tempi di melma, per non dir peggio... non ti far prendere dall'ansia del secondo: ti capisco, anche io desidero molto il secondo e preferirei adesso e non dopo, ma non è il momento! Aspettiamo: il tuo secondo bimbo ti sta aspettando e se non sarà oggi sarà tra un anno magari. Non sentire le lancette dell'orologio, non è detto che porti l'ora giusta! A volte basta poco... io neppure posso pagare due nidi, e allora aspetto almenoche Matteo vada alla materna, che non costa come il nido! Accontentiamoci per ora...
    fatevi forza, il momento è pessimo... purtroppo!

    RispondiElimina
  3. Ciao Annina , mi dispiace molto per la brutta notizia, è un brutto momento questo per molta gente.
    Ti auguro che tutto si risolva presto, e tu possa vverare il tuo sogno di un altro bambino.
    ciaooo Magda

    RispondiElimina
  4. Annina Bentornata!!!
    anche io preferisco vivermi il momento piuttosto che fare foto!Ma qualcuna l'ho fatta anche io!
    Ma quanti anni hai!?!??
    Io sono rientrata piuttosto ottimista(anche se ancora mezzo stipendio...),forse a causa delle belle vacanze trascorse,ma ho deciso che devo solo lasciar passare quest'anno,che essendo pari e bisestile per me è negativo!Poi prenderemo qualsiasi decisione!Perchè un po' ci si deve buttare e lasciarci trasportare dalla vita che ha sempre piu' fantasia di noi!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Anninaaaaaaaaaaaaaaaaaa tesorina miaaaaaaa !!!
    Son tornata anche io!!!
    Bacetti tanti tanti e su con il morale!!!

    RispondiElimina
  6. Bentornata Annina!
    Mi fa paicere che abbiate fatto delle belel vacanze.
    Per quanto riguarda il resto, credimi, ti capisco alla perfezione.
    Credo tu sia a conoscenza della mia situazione (sennò, te la posos riassumere in breve).E' una cosa che mi fa stare veramente molto male, più passa il tempo e più si allontana anche la minima possibilità di avere una vita perlomeno serena, di poter combinare qualcosa. Tutto per la mancanza di lavoro.
    Molti mi dicono che esagero ma vorrei vedere loro.Non so più dove sbattere la testa, cosa fare, cosa pensare....a volte resto sveglia la note (ma anche di giorno) a rimuginare su tutto, e credimi, è come se la mia vita fosse solo un lungo tunnel buio nel quale non si intravede la luce.
    come vedi, seppure in due situazioni completamente diverse, le preoccupazioni a volte sono le stesse.
    Un abbraccio forte e un bacetto a Mattia!

    RispondiElimina
  7. Bentornata Anna! Sono felice x le tue vacanze, e mi spiace per il lavoro :-( Purtroppo tanti sono in quella situazione, e davvero deve essere difficile fare progetti. Ma tu non scoraggiarti....

    RispondiElimina
  8. Anna io ho già rinunciato in partenza al secondo proprio x tutto quello che tu hai elencato con qualche piccola variazione, tanto è vero che ho appena venduto trio, tiralatte e messo da parte cose che so benissimo che non userò mai più, forse un dì me ne dispiacerà, ma al momento le cose stanno cosi, pazienza ...

    RispondiElimina
  9. Per curiosità sono andata a guardare il sito del tamerigi, cavolo però , non fanno pagare mica poco !

    RispondiElimina
  10. Bentornata!!!!
    non intristirti troppo...tieni stretto il ricordo delle belle vacanze trascorse...piano piano tutto si sistemerà...
    un abbraccio
    lella

    RispondiElimina
  11. Sera! Siamo tornate festeggia con noi! Scusami se questo commento lo invio uguale ad altri lettori ma tra pò stacco dal lavoro e spero di stare a casa presto visto che piove :(
    Ci sentiamo con calma! Buona serata!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  13. guarda Anna, purtroppo il problema degli stipendi è comune a moltissime famiglie di adesso!! quello che posso dirti però è che, se ci pensi.. Mattia quest'anno andrà al nido e il prossimo alla scuola dell'infanzia.. se è statale non avrai grosse spese (non so quantificarle ma sicuramente molto meno rispetto al nido!).. e questo ti potrebbe permettere di avere un margine per il secondo! casomai aspetta qualche mese, giusto per vedere se la situazione del tuo compagno si stabilizza e poi decidete!!

    RispondiElimina

attenzione : Ho tolto i captcha, fallo anche tu!!