martedì 7 febbraio 2012

la tata..e mamme troppo perfette..


non so se qualcuno lo sa ma ho un antipatia profonda per quella trasmissione che fanno sulla 7 e cioe' s.o.s tata..secondo il mio punto di vista e qui potete contraddirmi quel programma non fa altro che mettere noi mamme incapaci...quello che ho notato ultimamente e' che si da troppe regole questi bimbi vengono tirati su come soldatini .
conosco mamme che non fanno mangiare nemmeno una briosh al propio bimbo per paura dei conservanti come quelle che dettano delle regole ben precise sull ordine sugli orari e su altre cose che non sto qui a elencare ma che ce ne sarebbero una valanga...ogni tanto qualche sgarro ci vuole ..
un giorno mi sono messa a guardare qualche spezzone giuro mi e' venuta l angoscia ..ho pensato ma allora io sbaglio tutto ...come uscira mio figlio se alla fine non ascolto la tata??
non c'e' solo quella trasmissione a farmi paura ma tutto quello che ci circonda le mamme che vogliono far vedere che il proprio figlio fa questo fa l altro e cosi' via a quelle che mio figlio dorme tutte le ore della notte perche' sono stata io sehhh io direi gran cul...a quelle che se non mangia tutto il piatto non esce dalla porta a quelle che mangiano solo biologico...sono preoccupata tutte queste mamme tutte queste trasmiossioni mi stanno mettendo ansia..
da quando metto a letto mio figlio perche' non ho acceso la lucina e non ho fatto il compito della favola e l ho cullato che non dovevo a quando si sveglia che la ciuccia di latte non e' stata finita..
ora sta dormendo nella camerona di mamma e papa' sarebbe fuori orario..sono da galera?

48 commenti:

  1. Non angosciarti, le mamme "iossichesocomesifa" ci sono sempre state! Basta lasciarle nel loro mondo fatato e continuare ad essere genitori imperfetti, ma umani!
    Grazie per essere passata dal mio blog, ciao e a presto :)))))

    RispondiElimina
  2. Sono perfettamente d'accordo con te! Ma dico... noi come siamo cresciute senza i consigli della tata?? siamo riuscite ad arrivare fin qui senza i consigli di quella santa donna?? per un periodo anch'io ho guardato sos tata e onestamente... m i stava avvelenando. ognuno ha ilo suo metodo e il suo limite di buon senso, tutte quelle mamme perfettine mi scioccano, ed i figli crescono senza mangiare merendine e dormendo nella propria cameretta ok, ma è davvero così che è giuisto fare? sono davvero bambini tranquilli e sereni o crescono con altre problematiche leghate a quest'educazione così rigida e schematizzata? non è meglio che ogni tanto dormano nel lettone coi genitori e guardino un po' in più la tv e si mangino la nutella a cucchiaiate?! Io credo proprio di sì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii la nutella a cucchiaite quando ero incinta lo facevo sempre...

      Elimina
  3. ti confermo che è solo fortuna.
    Il mio primo figlio era così: mangiava quando era ora, dormiva quando era ora, era ragionevole, intelligente, maturo. Potevi fargli un discorso anche a 3 anni e lui CAPIVA.

    Il secondo, e son sempre io la mamma, é Attila l'Unno.

    Perciò.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dici che cn il sencondo ho piu' fortuna che dorma almeno 4 ore di fila?

      Elimina
  4. Carissima le uniche regole da seguire sono quelle dell'istinto materno ...e i tempi da rispettare sono quelli del bambino. Insomma se tuo figlio vuole dormire alle 5 del pomeriggio nel tuo lettone ...ben venga ...al riveglio sara' un bimbo riposato e tranquillo !!!! Carlo sono ormai mesi che ha deciso di dormire con noi nel lettone ...e ti garantisco che ne' io ne' mio marito ci facciamo problemi ...verra' il momento in cui vorra' stare da solo nella sua cameretta. Non ti angosciare ...le mamme perfette NON ESISTONO...e poi io sono anni che contesto Tata Lucia anche dal mio blog ...sono stata piu' volte attaccata ma non mi pento di aver detto quello che penso !!!!!Io non sono Moira Orfei e mio figlio non e' un animale da addomesticare ne' un militare da mandare in guerra...e' ovvio le regole ci vogliono ...giuste e soprattutto non da collegio !!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mattia dorme nel suo lettino fino alle 4/5 poi ha preso appuntamento da noi...e' difficile rimetterlo nella sua cullina ...magari insistendo ma poi chi si sveglia alla mattina lavoro lui e casa..?

      Elimina
  5. Macchè da galera!!!!Le mamme hanno buon senso!!Alla fine te lo dice il cuore cos'è meglio per tuo figlio...basta non portarlo al mac Donalds tutte le sere,non piazzarlo davanti alla tv dalla mattina alla sera(anche se io ci sono stata tanto ma non mi pare di avere grossi disturbi o forse si e non me ne sono accorta!??!!?)farlo giocare con gli altri bambini ed educarlo alle buone maniere...Che detto così sembra facile...ma mi sembra che tu te la cavi alla grande!!;)

    RispondiElimina
  6. Concordo con le altre e poi... se tu sei da galera io allora cosa sono che ancora non sono mamma? Non ci sono trasmissioni e terrorismo psicologico solo per le "già mamme" ma anche per le mamme in attesa. Sugli alimenti e non mangiare questo e non fare quello e guai mai a bere l'altro.. Se arrivo a maggio senza problemi e con un buon parto giuro che faccio un post su tutti i miti da sfatare riguardo al comportamento della donna gravida, soprattutto per quel che riguarda il cibo! che poi anche mia madre mi dice sempre "quando siete nate tu e tua sorella tutte ste storie non c'erano eppure guardatevi! Meglio di così!"

    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gia' e' vero pure io ero come te...pensa che la mia gine non voleva che io ingrassi tot di kili avevo il terrore ogni volta che mi metteva nella stanzina con quella orrbile e vecchia bilancia..per fortuna tra virgolette io vomitato tutte le sere quindi mangiavo come una mailona di tutto e di piu'...sono ingrassata 15 kili...giusti..secondo me di meno e' impossibile dimagrire..

      Elimina
    2. Penso anche io.. Ma poi tu avevi Mattia accozzato alla bocca dello stomaco? perchè se hai vomitato così tanto... Io ho smesso all'inizio del quinto coi vomiti continui ma so che con il progredire della gravidanza, a seconda di come si posizionano i piccoli, può tornare il vomito..

      Elimina
  7. ahahah io ho mia suocera che ogni volta che andiamo a pranzo (misia mangia poco, ma ha una santa pediatra che la segue, quindi non è che la sto facendo morire di fame) mi dice MA PERCHE NON PROVI COSI? L HA DETTO LA TATA. MA TU PERCHè NON LA GUARDI LA TATA? AH STANOTTE NON HA DORMITO? E PERCHE'? MA HAI PROVATO A SENTIRE COSA DICE LA TATA NELLE TRASMISSIONI? e fanculo voi e la tata!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fanculizzo simpaticamente anche io..

      Elimina
  8. Le regole occorrono.
    Certo con buonsenso ed equilibrio.
    Ma senza regole staremmo ancora sugli alberi a mangiarci le pulci a vicenda.

    Crescilo senza regole e otterrai un adolescenze viziato, pretenzioso, arrogante e maleducato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e chi ha parlato di non dare regole..? forse non mi sono espressa bene come il mio solito le regole ci vogliono ma ci vuole la via di mezzo..parlavo delle troppe >REGOLE< che vengono imposte a questi bimbi..

      ps: la prossima firmati..please.

      Elimina
  9. dopo tre figli ho capito che puoi mettere tutte le regole che vuoi, se non sono pronti ad accoglierle non ci riesci...
    poi mettiamoci il carattere di ogni bambino...unico...individuo...con un suo sentire...
    le sentivo anch'io, tutte perfette...poi ho smesso di sentirmi incapace...i miei figli sono uno diverso dall'altro e lo hanno dimostrato da subito...puoi insegnare loro come comportarsi, come rispettare gli altri, come comunicare...poi dovrai osservare...e meravigliarti di ciò che ti daranno giorno dopo giorno...

    un abbraccio
    lella

    RispondiElimina
  10. Ormai tutto viene esasperato... certe regole è giusto che ci siano... ma l'ossessione... beh quella è un'altra storia!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appunto..

      ma non mi hai detto dimmi dimmi..quale tata ti piace ??

      Elimina
    2. ma non lo conosco bene il programma... ho soltanto visto qualcosina...

      Elimina
  11. Annina, non esagerare..io lo guardo spesso, è uno dei miei programmi preferiti. più che altro mi domando come facciano i genitori a fare errori cosi grossolani e non rendersne conto: hai visto la puntata dove il bambino viziato addirittura ha spinto la tata nella piscina e il padre rideva e faceva spallucce? o quella dve il papàseparato comprava le figurine al figlio che faceva i capircci nononstante la madre gli aveva appena detto che non gliele comprava perchè non era stato bravo?! Daiiiiii!
    non sono mamma ma maestra e purtroppo devo dire che di queste cose ne ho viste parecchie.
    quelle della tata sono delle linee guida, non dei diktat, e non mi paiono cosi severi!
    Mattia dorme nel lettone? pazienza è ancoa piccolo, certo se a 9 anni lo farà ancora (in maniera sistematica, non uan volta ogni tanto!) sarà il caso di preocuparsi...mi preoccupano invece, come dici tu, le regole e idiktat imposti da mamme porbabilmente afflitte da complessi d'infeirorità o paranoiche o modaiole....qui hai ragione.lo sai che una volta in un asilo ho conosciuto una mamma che non voleva che il suo bmbino giocava con la cuinetta o l'asse da stiro o le bambole perchè diceva "sennò mi diventa gay"? e lo diceva sul serio, non per scherzo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no titti. mattia dorme nel suo lettino fino a un certo orario vedi risposte sopra °_*

      Elimina
  12. ma certo che è fortuna ma figurati!
    il mio secondo bimbo si addormenta da solo di sera e dorme diverse ore, e io non ho fatto niente di diverso con lui rispetto a quello che facevo col primo che però voleva sempre e solo me per dormire e dopo poco si svegliava
    questo per farti un esempio soltanto

    io la guardo la trasmissione quando mi capita,ma di quello che dice la Tata mi prendo solo quello che mi interessa e che so posso provare ad usare coi miei figli, perchè cmq ogni bimbo è diverso e non credo esistano leggi universali che vanno bene per tutti

    stai tranquilla che tu per tuo figlio sei e sarai la migliore mamma possibile!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Io quelle tate li le appiccicherei al muro...
    odio quel programma...

    baci sto bene, spero anche Tu...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono un po' raffredata struzzino ma ci sono...ah sono pure rinchiusa in casa da ben 4 giorni..ç_ç

      Elimina
  14. Concordo al 100% con Tiziana. Credo che, come in tutte le cose, l'ideale sta nell'equilibrio cioè nella via di mezzo: pensare di cresce un bambino senza regole è assurdo (e ho l'impressione che a livello educativo in 50 anni siamo passati da un eccesso all'altro), ma esagerare con le regole o non fare eccezioni è ugualmente assurdo.
    Poi al di là delle cose oggettive è anche una questione di esigenze personali/familiari soggettive. Per me ad esempio è importante che ognuno dorma nel proprio letto e ho dato questa regola a Nano, ma magari se mi facesse piacere dormire in 3 mi regolerei in un altro modo.
    Stai tranquilla che sei una bravissima mamma :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il problema secondo me non e' solo lettone regole non significa solo dove dorme con chi da solo in cameretta etc..ma anche altro nel senso che molte mamme sono davvero esagerate con il figlio da quando si sveglia da quando mangia a quando gioca a quando va a dormire...
      conosco anche mamme che se il figlio non si lava all ora ben precisa non va bene....bisogna che sia quell ora assolutamente e deve mangiare sempre ed esclusivamente alle sette altrimenti sono guai..non e' possibile questo skinny

      Elimina
  15. Buongiorno Anna! Mah...io rimango un pò perplessa da tutto quello che leggo! -.- Non sono mamma e non ho mai visto questa trasmissione. Ho 4 nipoti che spesso stanno con me, quasi tutti i giorni e ad esempio domani il più piccolo resta a dormire a casa con me! Ho fatto per anni l'animatrice dell'oratorio e avevo 20 bambini da guardare! In più ho insegnato ginnastica in un asilo privato ha bambini piccoli da 2 anni ai 5 anni. Quindi un pò anzi direi un bel pò... so cosa significa avere un bimbo! Penso sinceramente che sia sbagliato tutta questa cosa del cibo e di tante altre cose. Una non deve esagerare in un modo e nell'altro. Deve essere una via di mezzo. Non so se mi sono espressa bene! Non farti mettere paura da queste trasmissioni, fai sempre quello che ti senti di fare, quello che per te sia giusto di fare e così sarai una mamma brava come già lo sei! Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti sei espressa benissimo tessorruccia...

      Elimina
  16. mia cara, grazie per i tuoi auguri...carinissima.... :-)
    A proposito delle famigerate tate neanche io le approvo...sai che non sono mamma...sono però un'educatrice....e allo stesso modo non approvo quei manuali da genitore perfetto...perchè di perfetto non hanno nulla e non creano figli perfetti....io ho l'esempio di mio nipote...lo volevano come un cadetto e a furia di dirgli cose perfette...mi dispiace dire che hanno creato problemi e secondo me il bambino ha un modo di fare che non è normale per un bimbo di 6 anni che non parla bene (ma non si va dalla logopedista perchè si nega il problema!) non mangia da solo...non ha regole di buona educazione...insomma per farla breve...il troppo ha storpiato alla grande e ora non si riconoscono i danni!
    Io sono per il buonsenso...per l'affetto e l'amore...e soprattutto dare ai figli SERENITA'...anche se significa farlo accoccolare tra mamma e papà nel lettone!
    ciao bella e un bacio al cucciolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi conforta sapere che la pensiamo allo stesso modo mia cara..

      Elimina
  17. ma tu come sei cresciuta??? e non sei venuta ben su lo stesso??? io sono molto easy....al limite di sembrare menefreghista.... ma faccio quasi come faceva mia madre con me(certo i tempi cambiano quindi dobbiamo cambiare anche modo di porci)me ne frego delle tate alla tv...quel tipo di tv si che fa male... di sicuro non disney channel!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. menefrego anche io di tate e modelli in tivvu'..
      un baciotto.

      Elimina
  18. Non conosco il programma ma non è quello ad essere dannoso, è tutta la tv!

    RispondiElimina
  19. gia' come si dice tivu' spazzattura..vero.
    baci topper perche' non passi su bloggher mi manca il tuo blog vicino vicino ogni volta devo passare in trasferta..

    kiss

    RispondiElimina
  20. Un giorno scriverò un post su come sto tirando su i miei figli... Se come parametro di misura usassimo SOS Tata, io sarei sicuramente una madre degenere. Certo, le regole vanno date... Ma io a quelle le prenderei a calci nel sedere

    RispondiElimina
  21. l'importante è amarli e rispettarli,
    poi tutto il resto viene da sè.
    Io non vedo la trasmissione, ma vedo delle tate in tante trasmissioni,
    dare delle regole è giusto,ce ne sono tante,ma piano piano vedrai che riesci ad insegnargli..e non farti venire l'ansia per questo, sono altre le cose.
    Buone coccole al tuo bimbo...e serenità a te.
    ciaooo Magda

    RispondiElimina
  22. Ciao! Sono pienamente d'accordo con Magda l'importante è amarli e rispettarli, sono sicura che sei una bravissima mamma! Posso chiederti come hai fatto a inserire la musica? Vorrei farlo anch'io ma nn ci sono riuscita! Mi piace questa Emma :) è una brava cantante! Un bacio a te e al tuo piccolo!

    RispondiElimina
  23. Sai che io e marito la guardavamo sempre SOS TATA , poi con l' arrivo del piccoletto mai + vista una puntata ;)

    RispondiElimina
  24. Sono d'accordo con Tiziana.
    Io seguo il programma delle Tate e lo trovo molto utile.
    Le regole ci vogliono e non per farli crescere come soldatini ma per aiutarli nella crescita. Ogni mamma poi, seguirà il proprio istinto materno e il buon senso per applicarle.
    Proprio ieri all'asilo ho visto una bimba che piangeva disperatamente e la mamma la sgridava con parole molte dure; credimi mi si spezzava il cuore nel vedere quei lacrimoni tra i senghiozzi. Di solito vanno a prenderla il papà o la nonna e loro due, le portano il ciuccio, glielo danno sempre mentre la vestono. La mamma invece non voleva, ha applicato la "sua" regola, niente ciuccio e la bimba ovviamente piangeva disperata. Chi sbaglia? Mi chiedo se questa mamma sia all'oscuro del rito che compie ogni giorno il papà e anche la nonna, se tra loro si parlano, oppure no. Traggo una conclusione: manca loro il tempo o la voglia di comunicare? E intanto la bambina, paga le conseguenze per la loro NON comunicazione.
    Devo confessarti che anche mia nuora non sopporta le tate, ma se avesse ascoltato qualche buon consiglio, adesso non avrebbe la bimba nel lettone tutta la notte, pensaci, perchè anche lei metteva la mia nipotina nel lettone verso mattina e poi piano piano per ... tutta la notte, altrimenti la bimba non dorme e piange all'infinito.
    Mi sono dilungata ... scusami io sono solo una nonna e forse dovrei esprimere il mio parere.
    Ciao con affetto

    RispondiElimina
  25. Scusa: volevo dire "forse NON dovrei esprimere il mio parere".

    RispondiElimina
  26. Condivido....sono da galera!! buona giornata

    RispondiElimina
  27. Un abbraccio serale, spero Tu stia meglio

    RispondiElimina
  28. ciao Annina, buon inizio di settimana
    e un abbraccio.
    Magda

    RispondiElimina
  29. Secondo me tu sei una mamma perfetta, non hai bisogmo di prendere lezioni da nessuno.
    Se vuoi, passa da me su iobloggo, ho postato un pensiero per Splinder.
    Un bacio a Matta.
    A te un abbraccio.

    RispondiElimina

attenzione : Ho tolto i captcha, fallo anche tu!!