domenica 4 dicembre 2011

scrivere e' convincere?

per scrivere un blog e' obbligatorio usare le parole  perfettamente?
per scrivere in un blog bisogna per forza  avere cultura? se ci si dimentica dell apostrofofo al punto giusto o si sbaglia  un verbo si viene subito attaccati?
sono anni che scrivo si e' vero sbaglio un sacco di verbi a volte dimentico di mettere la virgola come per esempio non scrivo perfettamente e non uso paroloni da vocabolario...
ma ch e importanza ha.??..se a qualcuno non piace come scrivo o trova degli errori perche' farlo presente e commentarmi da anonimo per dirlo?? e' una cosa che mi manda in bestia ...
scrivere un blog e' per tutti anche per chi non scrive perfettamente e se ci stanno degli errori bhe me ne scuso ma io scrivo cosi'...punto.
bisogna per forza sapere la lingua italiana perfettamente??  io qui non sono al lavoro ne all universita' nessuno mi da un voto a fine post.
io qui scrivo quello che mi sento quello che ho dentro alle volte non torno nemmeno indietro a rileggere  se a qualcuno non piace e da' noia bhe..trovate altro modo per coprire il tempo andate a correggere i compiti da altra parte...
questo e' il mio blog io non ho nessu titolo di studio lavoro ho una bella famiglia e saro' anche ignorante in italiano ma almeno sono una persona umile e non giudico nessuno..punto.








21 commenti:

  1. maccheeeeeeeeeeeeeee
    io non azzecco un verbo
    e ho una tastiera del diavolo dove non trovo gli apostrofi e accenti vari XD

    RispondiElimina
  2. Che poi farlo da anonimi è veramente da vigliacchi...

    Annina dii la tua sempre, che la comunicazione è di tutti e per tutti, in tutte le sue forme... fottitene allegramente amica mia!

    RispondiElimina
  3. un blog NON è un corso di italiano ma una specie di diario (visibile a tutti ma pur sempre uno spazio personale) quindi non sei tenuta a scrivere bene o male...devi essere libera di farlo come ti pare! Poi c'è chi ricontrolla 10 volte, chi scrive e posta senza nemmeno rileggere, chi ci tiene e chi no ma il bello è proprio questo, ognuno scrive come desidera e come si sente...
    1 bacio

    RispondiElimina
  4. Ciao Anna
    scusa il ritardo il mio link su splinder è
    micolforever.splinder.com
    a te sono arrivata tramite amicizie comuni. Sono ancora attiva di là, qui sono ancora con i lavori in corso :)

    Riguardo a ciò che hai scritto il mio parere è che tu, che tutti, abbiamo il diritto d'avere il pieno possesso della libera espressione.
    chi come noi apre un diario virtuale è predisposta all'accoglienza e alla relazione con chi più o meno diventa ospite fisso nella nostra "dimora virtuale".
    Non solo trovo che sia inappropriato entrare senza presentarsi, ma questo può avere delle motivazioni plausibili e condivisibili, ma ci sono quelli che lo fanno in maniera subdola e con l'intento d'offendere e colpire, ecco questo è da persone con scarso senso di rispetto sia nei confronti degli altri che per i propri, perchè chi è che ha rispetto per se stesso mostrandosi un perfetto maleducato?
    Non ho mai tollerato chi per offendere usa questi mezzi, chi colpisce usando come arma l'errore grammaticale, vorrei proprio misurarmi con chi ha puntato l'indice e leggere cosa e come scrive... allora si che potremmo fare un paragone, e considerare il genio contro chi è sottoposta ad esame per una virgola omessa, un tempo inappropriato di un verbo etc.
    Sei sicuramente stata vittima di qualcuno che ha dell'invidia nei tuoi confronti.
    Non badare a ciò che scrivono per offenderti, bada solo al tuo cuore e quello che ha voglia di dire.
    Un abbraccio
    Micol non logata! :)

    RispondiElimina
  5. ciao...bel post...d'accordo con te...le emozioni e i sentimenti si sentono e si capiscono anche se ci si dimentica un'apostrofo...o si sbaglia un verbo...o si sbaglia a scrivere le lettere...aprire il cuore e mettere in parole i pensieri è già difficile a volte...chi non li accetta così come sono non meriterebbe nemmeno di leggerli...non potrebbe cmq capirli...e giudicare da anonimi è ancora più vile...un pò di coraggio per le parole che si scrivono ci vuole...come chi lo mette nel cuore e apre il blog e la sua vita agli altri...
    buona serata...
    lella

    P.S.
    adoro liga.....
    :)))

    RispondiElimina
  6. Fregatene ! Non siamo a scuola ognuno scrive quello che vuole e come le pare !
    Perchè nei commenti non togli
    anonimo penso che si possa fare..
    poi quello è proprio un vigliacco
    per non dire di peggio!!!!!!!
    Bacio

    RispondiElimina
  7. credo che ognuno scriva come si sente e poco importano gli errori se traspaiono le sensazioni ed emozioni

    RispondiElimina
  8. Hai perfettamente ragione, non stare a guardare il commento anonimo che tra l'altro chi si permette di comportarsi così per giunta nascondendo la sua identità generalmente lo fa in mala fede. E poi non sempre si fanno errori di grammatica, a volte si tratta di semplici errori di battitura per non contare il fatto che spesso mentre si scrive si fanno anche altre cose e questo interrompe il filo dei pensieri creando scompiglio, magari si ripetono parole o si sbagliano i verbi... Insomma è normale. Tu non giustificarti con nessuno anche perchè scrivi per te stessa prima di tutto, gli altri vengono poi :)

    RispondiElimina
  9. brava annina :-) non importa se si sbaglia a scrivere!! nessuno ci da un voto :-)

    anche sed in ritardo.. ti auguro un buon compleanno!!

    RispondiElimina
  10. per augurarti una buona giornata e tante coccole al piccolo! :)
    Mic

    RispondiElimina
  11. Annina benvenuta nel mio blog.
    buona serata , poi ripasso.
    Ciaoo Magda

    RispondiElimina
  12. Anche a me ogni tanto scappa qualche errore anche se ho l' abitudine di controllare prima di postare, pazienza lascio agli altri tradurre i miei pasticci!
    Ely75

    RispondiElimina
  13. Ciao Annina!
    Hai perfettamente ragione:sul tuo blog puoi scrivere tutto ciò che vuoi e come vuoi!
    Quando leggo un post, personalmente,non guardo tanto la correttezza della grammatica o della sintassi quanto il contenuto:-)Preferisco di gran lunga un post "imperfetto" ma piacevole da leggere ad un post scritto in un italiano ineccepibile ma, magari, privo di contenuti!
    Un bacione.

    RispondiElimina
  14. Ciao Anna,
    buona serata e fine settimana!!!
    ciaooo Magda

    RispondiElimina
  15. Mia cara
    Siamo tutte profughe di Splinder?
    Sono contenta che tu mi abbia scelto come amica. Ci sono alcune affezionate che ho ritrovato, alcune spero si aggiungeranno. Si riformerà quel piccolo salotto che avevamo costituito su splinder.
    Per quello che hai scritto, non preoccuparti. Scrivi come vuoi e quello che ti fa piacere. Qui non siamo a scuola e nessuno si deve ergere a professore.
    Ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  16. Annaaaaaaaaaaa ciaoooooo wauuuuu che piacere ritrovartiiiii un bacio carissimaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  17. ciao cara. per scrivere bisogna avere solo voglia di raccontarsi e condividere. Annika

    RispondiElimina
  18. Annina certo che mi ricordo di te e difatti eccomi qui, recuperata anche te tra i preferiti!

    Scrivi serenamente e senza farti mandare in bestia da chi vuol sempre fare il saputello... di lor non ti curare!

    RispondiElimina
  19. Ciao Anna!Come stai? Che bello risentirti ma soprattutto leggerti in questo post che io fare un bel copia e incolla :D la penso proprio come te :) io scrivo malissimo e faccio infiniti errori di ogni genere mah....non me ne frega nulla! Mi piace scrivere e lo faccio ;) Come sta il piccolo? Dagli un bacione!
    Vieni a prenderti qualcosa...ti aspetto un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Annina non mi ero accorta di questo post. Mi spiace che ti abbiano scritto dei commenti poco carini. Tu non ascoltarli anche se può far male. Non sono queste le cose importanti della vita. Un abbraccio.

    RispondiElimina

attenzione : Ho tolto i captcha, fallo anche tu!!