lunedì 21 febbraio 2011

il lavoro piu' difficile del mondo

biberon 2come dal titolo credo che il lavoro piu' difficile del mondo sia essere mamma....avevo sempre pensato che quando il mio bambino fosse nato io avrei avuto meno tempo sia per le cose futili che quelle piu' impegnative come lavare stirare stendere i panni e cucinare.
l altro giorno abbiamo festeggiato un mese dalla sua nascita, niente di che una pizza a casa in tuta senza tanti fronzoli. ora riesco a scrivere perche' la nonna lo sta cullando in queste notti non ci ha fatto dormire spesso piange non riusciamo a capire se ha male al pancino oppure la tanta fame...la pediatra dice io di latte ne ho da vendere infatti il mio fagottino e' cresciuto anche troppo...allora perche' quando io lo rimetto nella cullina finito di mangiare lui continua a piangere e quando metto il ciuccio lo divora a forza di succhiate...?
mmmh ...
e' stata una settimana dura lo ammetto a volte ho avuto delle fasi di sclero cosi' prendo il passeggino e lo porto fuori all aria aperta cosi' riesce a dormire solo che io mi ritrovo poi con tutta la casa da fare.
quando sei madre hai paura che possa avere qualcosa non sai se ha mangiato abbastanza se  sono dolorini da pancino...alcune mamme piu' esperte mi hanno consigliato di ascoltare il suono del suo pianto...ehhh sembra facile, diciamo che non lo e' per niente.
oggi riesco a fermarmi grazie a mamma..spero tanto che mattia trovi i propi ritmi...a volte mi viene da piangere assieme a lui. ...

che dura la vita di mamma pero' e' bello svegliarsi e sapere che lui fara' parte della tua vita ..

ps;: problema numero due io e il mio compagno non riusciamo a ricarare nessun spazietto per noi nemmeno per un bacino fuori fuga...e oramai tra fine gravidanza e l arrivo ne passa di tempo.
quindi alla fine ti cambia pure la vita nella vita di coppia all inizio...


accetto consigli parole aiuti...ogni lettera da questo momento e' buona.

lunedì 14 febbraio 2011

eccolo solo per voi

P1013169eccolo qui solo per voi...^_^ vi piace...e' troppo bello e non assomiglia per niente a nessuno dei due, ne a mamma ne a papa' perche' e' troppo stupendo.
oggi e' san valentino se guardo indietro nel mio passato vedo rose roselle cene e cenette...ora mi guardo e mi trovo in tuta con i capelli raccolti e in fuga tra pentole e lavastoviglie...il mio pupo mi fa' diventare matta...vuole sempre succhiare e ha solo un mese e' gia' un porcellino ...che disperazione.
lui e' meraviglioso lo amo...ma e' davvero dura essere mamma...un mix tra disperazione e amore grande.
non riesco neppure ad abbracciare il mio uomo...non ho il tempo...e anche questo post l ho pure scritto in velocita'.
...


e' bellissimo vero? io lo amo...

lunedì 7 febbraio 2011

toccata e fuga...

1139bbb37cdtorno con un post super veloce...mattia non mi lascia tregua , tra casa e lui non riesco a scrivere.
ora pero' mi fermo e vi racconto un po' il mio travaglio super veloce.
mercoledi' 19 gennaio alle 5 del mattino comincio a sentire un dolorino alla pancia niente di cosi' preoccupante ma il fastidio c'era cosi' chiamo il mio amoruccio dall altra parte del lettone ...e lui comincia a cronometrare il tempo delle mie contrazioni....sembravano esatte, cosi' partiamo con la nostra calma e andiamo verso l ospedale da li' mi visitano sembra che sia iniziato il mio travaglio ma l ostretica di turno mi parla dicendomi che posso partorire anche fra' 72 0re...
invece io dopo un oretta iniziai a sentire delle spinte erano cosi' forti che mi fanno piegare in due.... avevo iniziato a capire che mattia sarebbe nato in poco  tempo...mi chiamarano la donna flash...in pochissimo tempo mattia venne alla luce il mio compagno entro' in sala parto...ehehe e fortunatamente il mio dolore essere sopportabile...ho avuto la fortuna di partorire in frettissima senza nessun dolore...

ora mattia sta in braccio della nonna mentre scrivo...e' bellissimo un faccino rotondo occhi non acora definiti..e tanti capellini scuri.
dorme ancora in camera con noi...le notti vanno cosi' cosi' nel senso che giorni dorme altri mi lascia tutto il giorno dopo con le occhiaie.
e bravo il mio amore...

e' bellissimo essere mamma...e' meraviglioso svegliarsi con lui ....il mondo ha preso un altro colore...


ps: spero di tornare da tutti voi, avevo voglia di leggere alcuni blog amici che seguivo con tanto piacere tutti i giorni ..ma il tempo per ora per me si' e' un po' accorciato...
avevo comunque piacere tenervi informati sul mio percorso di nuova mamma...