martedì 4 maggio 2010

la magia del blog senza identita'

8445792bhe la serata di sabato e' trascorsa benissimo ci siamo imbottiti di panini e wuster e poi abbiamo fatto un giretto per le bancarelle e poi finita la serata siamo andati a casa degli amichetti per un mega gelato.
dopo questo breve riassunto del mio sabato sera oggi mi va' di scrivere qualcosa che a voi sembrera' banale ........domanda:perche' si scrive qui? e se poi un giorno ci stancheremo ?e se alla fine di tutto non ha servito a un meritato niente?
altra cosa...io non so voi ma io ho come 'impressione che molti di utenti si camuffano e cioe' non sono come sono  nella realta', per esempio l'essere tutti cosi' sdolcinati sereni perfetti e sopratutto quando provono  a darti un consigli sono cosi' precisi con paroloni che nemmeno se cerchi nello dizionario li trovi.
rimango colpita da persone che ti riempiono di saluti e poi quando vai da loro non sanno nemmeno che esisto oppure  quelli che ti dicono mille volte ti vogliono bene e  se un giorno ti incontrano dal vivo dventano degli zombi (a me e' successo).
ho un amica le scrivo da tanti anni ora come  ora ho paura di vederla...perche' ho il terrore  che tutta quella magia che si e' creata mentre scrivo si possa perdere...perche' un po' la si perde e non si e' piu' liberi di scrivere come prima...
questo e' quello che penso io
e' per questo che ho voluto dare come titolo "la magia del blog senza identita'"



54 commenti:

  1. ciao Anninanon credo che il nostro scrivere non servirà a niente,innanzitutto soddisfa le nostre esigenze poi, se a rispondere sono persone "doppie" il problema è loro.E' sicuramente più facile dare consigli ad altri piuttosto che saper risolvere i propri problemi, lo ritengo quindi normale che le persone interpellate siano in grado di dare consigli, più o meno saggi.Annina non farti problemi, se tra un pò ci stancheremo di far parte dei splogger splinderiani, cambieremo ma, intanto godiamoci delle belle amicizie che abbiamo trovato in rete.Un abbraccioe ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo                    M a r j

    RispondiElimina
  2. ciao Anninanon credo che il nostro scrivere non servirà a niente,innanzitutto soddisfa le nostre esigenze poi, se a rispondere sono persone "doppie" il problema è loro.E' sicuramente più facile dare consigli ad altri piuttosto che saper risolvere i propri problemi, lo ritengo quindi normale che le persone interpellate siano in grado di dare consigli, più o meno saggi.Annina non farti problemi, se tra un pò ci stancheremo di far parte dei splogger splinderiani, cambieremo ma, intanto godiamoci delle belle amicizie che abbiamo trovato in rete.Un abbraccioe ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo                    M a r j

    RispondiElimina
  3. panini e wustel *_____________*

    RispondiElimina
  4. utente anonimo4 maggio 2010 08:06

    Mai titolo più azzeccato annina... La magia del blog senza identità...perchè il tutto è come una magia, perchè quì è più facile parlare, si è liberi e senza condizionamenti. Questo perchè  l'opinione altrui, il giudizio delle persone che ci conoscono realmente, ci condizionano parecchio! Anche senza che noi ce ne accorgiamo ma succede!Il giudizio o il conforto di uno sconosciuto ha un sapore unico: pensa magari quando fai un viaggio in treno o in aereo e con persone che non conosci inizi a instaurare un dialogo, inizi a parlare di te in maniera fluida  e spedita... Non capita anche a te? A me spessimo ;-)Bisogna dare il giusto peso alle cose secondo me, è una questione di equilibri: le Amicizie (quelle vere) possono nascere sul web, possono continuare sul web, ma si devono necessariamente completare con quello che c'è al di fuori di questo mondo incantato!Besitos cara e fregatene di chi si scorda di te... vuol dire che non ti merita!SmackkkSono Lailetta tua

    RispondiElimina
  5. utente anonimo4 maggio 2010 08:06

    Mai titolo più azzeccato annina... La magia del blog senza identità...perchè il tutto è come una magia, perchè quì è più facile parlare, si è liberi e senza condizionamenti. Questo perchè  l'opinione altrui, il giudizio delle persone che ci conoscono realmente, ci condizionano parecchio! Anche senza che noi ce ne accorgiamo ma succede!Il giudizio o il conforto di uno sconosciuto ha un sapore unico: pensa magari quando fai un viaggio in treno o in aereo e con persone che non conosci inizi a instaurare un dialogo, inizi a parlare di te in maniera fluida  e spedita... Non capita anche a te? A me spessimo ;-)Bisogna dare il giusto peso alle cose secondo me, è una questione di equilibri: le Amicizie (quelle vere) possono nascere sul web, possono continuare sul web, ma si devono necessariamente completare con quello che c'è al di fuori di questo mondo incantato!Besitos cara e fregatene di chi si scorda di te... vuol dire che non ti merita!SmackkkSono Lailetta tua

    RispondiElimina
  6. innanzitutto serve a noi stessi, non sai quanto mi faccia bene rileggermi nel tempo, anche se ho avuto più blog, e proprio per questo, si cambia pelle, e non si è sempre gli stessi, perchè la vita ci cambia. Io posso essere pessimista ma se poi la vita mi offre altre chances posso diventare ottimista, siamo sempre noi nelle nostre mille sfacettature, sarebbe tremendo e parlo solo per me, che restassi sempre uguale, la vita ci porta ad percorrere varie strade, a maturare, io adesso sono serena ma non è sempre stato così, il blog mi rispecchia, appena tornerò a scrivere post tristi, vorrà dire che qualcosa non va, ma sono sempre io, quella ironica con la battuta pronta, solo che magari una nuvoletta nera mi ha spento il sorriso.Io penso che il blog invece abbia un 'identità precisa, il mio come il tuo, sei sempre tu, sono gli amici che possono non avere un identità precisa, perchè qua come nella vita vera, possono esserci persone finte o peggio che ti parlano alle spalle.ma io nel tuo blog e principalmente in te, vedo una persona vera, che resta sempre se stessa, con tutte le sue sfumature.Un bacione cara Annina

    RispondiElimina
  7. innanzitutto serve a noi stessi, non sai quanto mi faccia bene rileggermi nel tempo, anche se ho avuto più blog, e proprio per questo, si cambia pelle, e non si è sempre gli stessi, perchè la vita ci cambia. Io posso essere pessimista ma se poi la vita mi offre altre chances posso diventare ottimista, siamo sempre noi nelle nostre mille sfacettature, sarebbe tremendo e parlo solo per me, che restassi sempre uguale, la vita ci porta ad percorrere varie strade, a maturare, io adesso sono serena ma non è sempre stato così, il blog mi rispecchia, appena tornerò a scrivere post tristi, vorrà dire che qualcosa non va, ma sono sempre io, quella ironica con la battuta pronta, solo che magari una nuvoletta nera mi ha spento il sorriso.Io penso che il blog invece abbia un 'identità precisa, il mio come il tuo, sei sempre tu, sono gli amici che possono non avere un identità precisa, perchè qua come nella vita vera, possono esserci persone finte o peggio che ti parlano alle spalle.ma io nel tuo blog e principalmente in te, vedo una persona vera, che resta sempre se stessa, con tutte le sue sfumature.Un bacione cara Annina

    RispondiElimina
  8. La cosa migliore sarebbe scrivere per il piacere di scrivere, ma indubbiamente lo scopo principale per cui si scrive qua è il poter condividere le proprie riflessioni o qualunque cosa stia a cuore (poi è chiaro che questo può assumere tante sfumature).Sai... a volte le persone non sono quelle che ci si aspetterebbe avendo avuto a che fare con i loro nick, è vero, ma... forse è anche perché noi stessi, per primi, ci facciamo un'idea di loro che è distante dalla realtà. Vediamo in ciò che scrivono cià che vogliamo vedere.Naturalmente la verità sta nel mezzo: questo è solo un mezzo che, per quanto precisa si tenti di rendere la trasmissione tra noi e chi è dall'altra parte della linea, è piuttosto impreciso. E poi col tempo si tende a standardizzare le risposte, classificando un po' le cose che si leggono.Credo che in parte sia inevitabile.In quanto a lasciare il blog... eh, un giorno lo faremo tutti mia cara, per un motivo o per un altro Ma tutto nella vita si lascia, perfino la vita stessa... non per questo vuol dire che sia stato inutile.... o sì???

    RispondiElimina
  9. La cosa migliore sarebbe scrivere per il piacere di scrivere, ma indubbiamente lo scopo principale per cui si scrive qua è il poter condividere le proprie riflessioni o qualunque cosa stia a cuore (poi è chiaro che questo può assumere tante sfumature).Sai... a volte le persone non sono quelle che ci si aspetterebbe avendo avuto a che fare con i loro nick, è vero, ma... forse è anche perché noi stessi, per primi, ci facciamo un'idea di loro che è distante dalla realtà. Vediamo in ciò che scrivono cià che vogliamo vedere.Naturalmente la verità sta nel mezzo: questo è solo un mezzo che, per quanto precisa si tenti di rendere la trasmissione tra noi e chi è dall'altra parte della linea, è piuttosto impreciso. E poi col tempo si tende a standardizzare le risposte, classificando un po' le cose che si leggono.Credo che in parte sia inevitabile.In quanto a lasciare il blog... eh, un giorno lo faremo tutti mia cara, per un motivo o per un altro Ma tutto nella vita si lascia, perfino la vita stessa... non per questo vuol dire che sia stato inutile.... o sì???

    RispondiElimina
  10. sdolcinati sereni perfetti Beh, io sono l'esatto opposto...e tu lo sai  XD(perennemente perfida e incavolata  :D)

    RispondiElimina
  11. sdolcinati sereni perfetti Beh, io sono l'esatto opposto...e tu lo sai  XD(perennemente perfida e incavolata  :D)

    RispondiElimina
  12. ciao anni concordo con quello che dice merj.....come mi leggi nel mio blog io sono tale e quale nella vita reale .bellissimo il titolo che hai trovato per il tuo blog. un abbraccio e buona giornata  anche se qui continua a diluviare.

    RispondiElimina
  13. ciao anni concordo con quello che dice merj.....come mi leggi nel mio blog io sono tale e quale nella vita reale .bellissimo il titolo che hai trovato per il tuo blog. un abbraccio e buona giornata  anche se qui continua a diluviare.

    RispondiElimina
  14. Ciao Annina.Io sono del parere che le amicizie virtuali devono rimanere tali. Si rischia veramente di avere grosse delusioni se si trasferisce il virtuale nel reale.Questo però non significa che le amicizie virtuali siano false, anzi io penso esattamente il contrario, e cioè che nel virtuale è più facile dare sfogo alle proprie emozioni e mettere a nudo la propria anima.Ovviamente ognuno ha le proprie opinioni e bisogna rispettarle tutte.Buona serata Annina con un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Ciao Annina.Io sono del parere che le amicizie virtuali devono rimanere tali. Si rischia veramente di avere grosse delusioni se si trasferisce il virtuale nel reale.Questo però non significa che le amicizie virtuali siano false, anzi io penso esattamente il contrario, e cioè che nel virtuale è più facile dare sfogo alle proprie emozioni e mettere a nudo la propria anima.Ovviamente ognuno ha le proprie opinioni e bisogna rispettarle tutte.Buona serata Annina con un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. ciao annina, sì c'è del vero; credo che ci siano più verità: alcuni nella scrittura riescono ad esprimere il meglio di sè perché un blog crea un spazio libero da preoccupazioni ed ansie, da maggiore spazio all'immaginazione e alla riflessione...invece nella realtà dove maggiori sono gli stimoli, le presenze, i rumori, i timori, gli oggetti, situazioni da affrontare e limitati gli spazi e i tempi, l'armonia tra pensare ed agire non sempre è facile da realizzare...d'altro canto un semplice sguardo, una stretta di mano, la vicinanza di due corpi creano legami, forse più fugaci, ma immediati...virtuali o reali, le amicizie son sempre belle! Sono distinte, sì, ma possono creare energie percepibili in entrambe le sfere. Bonne nuit, fiorellino...

    RispondiElimina
  17. Ma no, dai.......... se vi scrivete da tempo non potrà andare così!Secondo me quando un'amicizia dura tanto tempo, è perché ci sono delle affinità.Provare per credere!Poi, però, ci fai sapere, eh?

    RispondiElimina
  18. Ma no, dai.......... se vi scrivete da tempo non potrà andare così!Secondo me quando un'amicizia dura tanto tempo, è perché ci sono delle affinità.Provare per credere!Poi, però, ci fai sapere, eh?

    RispondiElimina
  19. spunto interessante, azalearossa! Buona notte anche a te

    RispondiElimina
  20. ecco, forse le vere amicizie sono quelle in cui le due sfere combaciano e non importa virutale o reale; argomento davvero appassionante, ora però vado ad abbracciare... il mio cuscino...prima che la realtà mi risvegli....ancora dolce notte...

    RispondiElimina
  21. Mmmm, personalmente cerco di esser sempre me stessa e di "dire" quello che penso..magari a volte mi insultate anche per quello che scrivo..ihihComunque si, può capitare che si voglia cercare di apparire diversi per quello che si è, può anche capitare che non si accetti la verità e si abbiano le famosissime fette di salame sugli occhi..Dipende, non penso sia "giusto" generalizzare così..Posso dirti che, per esperienza personale, ho alcune amicizie virtuali che rimangono (e magari rimarranno) tali e altre, invece, che sono diventate più o meno reali..Con altri ancora mi sono, per l'appunto, scornata e non ci si sente più..ma d'altronde è la vita..un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Mmmm, personalmente cerco di esser sempre me stessa e di "dire" quello che penso..magari a volte mi insultate anche per quello che scrivo..ihihComunque si, può capitare che si voglia cercare di apparire diversi per quello che si è, può anche capitare che non si accetti la verità e si abbiano le famosissime fette di salame sugli occhi..Dipende, non penso sia "giusto" generalizzare così..Posso dirti che, per esperienza personale, ho alcune amicizie virtuali che rimangono (e magari rimarranno) tali e altre, invece, che sono diventate più o meno reali..Con altri ancora mi sono, per l'appunto, scornata e non ci si sente più..ma d'altronde è la vita..un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Ps. si anche io ti avevo linkata circa una settimana fa ma mi ero dimenticata di dirtelo.. gh -.-"

    RispondiElimina
  24. Ps. si anche io ti avevo linkata circa una settimana fa ma mi ero dimenticata di dirtelo.. gh -.-"

    RispondiElimina
  25. ma noi siamo amiche virtuale e tale rimaniamo.....maanche questo è bello.Un caro saluto e buona giornata.....Lilla

    RispondiElimina
  26. ma noi siamo amiche virtuale e tale rimaniamo.....maanche questo è bello.Un caro saluto e buona giornata.....Lilla

    RispondiElimina
  27. Io ho avuto e ho una marea di amici che da virtuali son diventati reali e anche qualche amore...Il mio blog ora come ora non lo chiuderei mai, è una parte cospicua della mia vita...Un bacione annina

    RispondiElimina
  28. Io ho avuto e ho una marea di amici che da virtuali son diventati reali e anche qualche amore...Il mio blog ora come ora non lo chiuderei mai, è una parte cospicua della mia vita...Un bacione annina

    RispondiElimina
  29. ti invito a ballare con noigiusto per riscaldarci un pò, a Milano si gela........

    RispondiElimina
  30. ti invito a ballare con noigiusto per riscaldarci un pò, a Milano si gela........

    RispondiElimina
  31. Le delusioni si hanno anche con chi si conosce da anni, vivi tutto il vivibile !Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  32. Le delusioni si hanno anche con chi si conosce da anni, vivi tutto il vivibile !Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  33. Anna ciao, come nella realtà anche nella virtualità esistono delle persone che indossano delle maschere..........E' vero sai, sembra che molte persone vivino in perfetta armonia con se stessi e quello che gli circonda ma mi sà tanto un bufala...........Chi ci rimette sono solo loro, io sono come mi percepisci, dico quello che penso e a volte avere un blog è impegnativo, perchè coltivare delle amicizie significa dare loro del tempo e dei momenti o belli o brutti e condividerli, spesso non ho tutto il tempo e mi dispiace tanto da sentirmi in colpa!!! I troppo " ti voglio bene" e non si conosce nemmeno la persona sono esagerati..........con le parole si incantano le persone ma sono le azioni che contano! Ti abbraccio forte............

    RispondiElimina
  34. Anna ciao, come nella realtà anche nella virtualità esistono delle persone che indossano delle maschere..........E' vero sai, sembra che molte persone vivino in perfetta armonia con se stessi e quello che gli circonda ma mi sà tanto un bufala...........Chi ci rimette sono solo loro, io sono come mi percepisci, dico quello che penso e a volte avere un blog è impegnativo, perchè coltivare delle amicizie significa dare loro del tempo e dei momenti o belli o brutti e condividerli, spesso non ho tutto il tempo e mi dispiace tanto da sentirmi in colpa!!! I troppo " ti voglio bene" e non si conosce nemmeno la persona sono esagerati..........con le parole si incantano le persone ma sono le azioni che contano! Ti abbraccio forte............

    RispondiElimina
  35. per me il blog non è la vita. Ho conosciuto gente che poi è sparita, ma non ho alcuna pretesa e quindi nessuna paura. La mia vita inizia quando spengo il pc!buona giornata a tutti, vi voglio bene!

    RispondiElimina
  36. per me il blog non è la vita. Ho conosciuto gente che poi è sparita, ma non ho alcuna pretesa e quindi nessuna paura. La mia vita inizia quando spengo il pc!buona giornata a tutti, vi voglio bene!

    RispondiElimina
  37. qualche delusione credo sia inevitabile, ma non solo attraverso il blog, anche nella vita vera succede. Per quanto riguarda quello che hai scritto sui paroloni...non ti riferivi certo a me, io a volte ho la sensazione di essere così banale nei miei commenti! E' perchè non cerco frasi fatte ma rispondo così come mi viene. Un abbraccione

    RispondiElimina
  38. qualche delusione credo sia inevitabile, ma non solo attraverso il blog, anche nella vita vera succede. Per quanto riguarda quello che hai scritto sui paroloni...non ti riferivi certo a me, io a volte ho la sensazione di essere così banale nei miei commenti! E' perchè non cerco frasi fatte ma rispondo così come mi viene. Un abbraccione

    RispondiElimina
  39. Buon pomeriggio Annina, qua diluvia, ci vorrebbe un raggio anche piccolo piccolo di sole

    RispondiElimina
  40. Buon pomeriggio Annina, qua diluvia, ci vorrebbe un raggio anche piccolo piccolo di sole

    RispondiElimina
  41. Ciao Anna,ho letto, sul mio blog, che sei j***ntina!  Non ti preoccupare nessuno è perfetto e  ti vogliamo bene lo stesso. Sul tuo post, sono daccordo su quasi tutta la linea. Ho conosciuto, di persona intendo, alcuni blogger e sono rimasto piacevolmente impressionato dalla loro spontaneità, la stessa che ho trovato nei loro scritti. Ho anch'io, però, l'impressione che molti si presentino per ciò che vorrebbero essere e non per ciò che sono.Ti consiglierei d'incontrare la tua amica, se poi la magìa si infrange, beh!, non era vera magìa.Un bacio.Cook

    RispondiElimina
  42. Ciao Anna,ho letto, sul mio blog, che sei j***ntina!  Non ti preoccupare nessuno è perfetto e  ti vogliamo bene lo stesso. Sul tuo post, sono daccordo su quasi tutta la linea. Ho conosciuto, di persona intendo, alcuni blogger e sono rimasto piacevolmente impressionato dalla loro spontaneità, la stessa che ho trovato nei loro scritti. Ho anch'io, però, l'impressione che molti si presentino per ciò che vorrebbero essere e non per ciò che sono.Ti consiglierei d'incontrare la tua amica, se poi la magìa si infrange, beh!, non era vera magìa.Un bacio.Cook

    RispondiElimina
  43. beh che dire....la mia magia e' aumentata toccandola con la mano della realta'....incontrare gli occhi del mio amore dopo esserci conosciuti a fondo tramite blog e' stato stupendo ed ha confermato tutto ancora di piu' :-) quindi se e' vera magia non svanisce in uno sguardo credimi.buona serata un abbraccione

    RispondiElimina
  44. beh che dire....la mia magia e' aumentata toccandola con la mano della realta'....incontrare gli occhi del mio amore dopo esserci conosciuti a fondo tramite blog e' stato stupendo ed ha confermato tutto ancora di piu' :-) quindi se e' vera magia non svanisce in uno sguardo credimi.buona serata un abbraccione

    RispondiElimina
  45. Ciao Annacapisco bene cosa vuoi dire, anche io avevo un paio di amiche che poi si sono rivelate piuttosto false...io spero sempre di leggere la verità dell'anima delle persone nei blog, non una facciata falsamente camuffata che scrive in modo dolce o complicato per dare di sè un'impressione migliore di quel che è la sua natura...personalmente io scrivo per sfogarmi, per dare un senso a ciò che provo, molte volte non mi aspetto di essere commentata visto che i miei post non sono granchè sereni, e quando ne trovo sono contentissima, è bello ricevere anche solo un saluto .....ti ringrazio per la tua disponibilità. e di avermi offerto la tua spalla...un forte abbracciosmack ^^   

    RispondiElimina
  46. Ciao Annacapisco bene cosa vuoi dire, anche io avevo un paio di amiche che poi si sono rivelate piuttosto false...io spero sempre di leggere la verità dell'anima delle persone nei blog, non una facciata falsamente camuffata che scrive in modo dolce o complicato per dare di sè un'impressione migliore di quel che è la sua natura...personalmente io scrivo per sfogarmi, per dare un senso a ciò che provo, molte volte non mi aspetto di essere commentata visto che i miei post non sono granchè sereni, e quando ne trovo sono contentissima, è bello ricevere anche solo un saluto .....ti ringrazio per la tua disponibilità. e di avermi offerto la tua spalla...un forte abbracciosmack ^^   

    RispondiElimina
  47. BUON FINE SETTIMANA ANNA CARA....BACINI

    RispondiElimina
  48. BUON FINE SETTIMANA ANNA CARA....BACINI

    RispondiElimina
  49. salve conosco questa musica.. conosco l'odore del prato nel pos precendete.. molto belle le immagine e la delicatezza di sollevarsi e emergere in un altro passaggio.. il suo cuore... 

    RispondiElimina
  50. salve conosco questa musica.. conosco l'odore del prato nel pos precendete.. molto belle le immagine e la delicatezza di sollevarsi e emergere in un altro passaggio.. il suo cuore... 

    RispondiElimina

attenzione : Ho tolto i captcha, fallo anche tu!!