martedì 16 marzo 2010

coraggio farfalla

Twins_by_silver_melodynella vita ci vuole coraggio ce ne vuole parecchio.
io non so se ce l'ho ...ogni fine del mese non metto via niente tutti i miei risparmi vanno buttati tra bollette affitto e scorta di cibo.
mi chiedo dove andremo a finire con queste misere paghette. non ho mai preteso niente dalla mia vita non ho mai voluto macchine super lusso o una villa con piscina oppure di mangiare caviale e champagne tutti i santi giorni.
vorrei solo quel minimo per me, mi piacerebbe  regalarmi un piccolo vizio, permettermi una volta ogni tanto di andare dalla parucchiera a tagliarmi una frangia senza usare le mie forbici  , nn mi e' permesso neppure mangiare una pizza fuori.
capisco il periodo e tutto quanto ma adesso mi sto davvero stancando...sono arrabbiata con il mondo vorrei avere piu' coraggio e trovarmi un altro posto di lavoro avere il coraggio di fare delle scelte ...
nel mio futuro o presente non vedo  una famiglia una piccola casetta per me...non posso avere niente.
e poi mi dite perche' c''e anche chi ti viene a dire "non vivi bene  quello che hai adesso  pensi sempre al futuro".. che voglio puntare sempe in alto nella mia vita....e vi sembra poco ,? volere una mia famiglia? secondo voi e' puntare in alto prentendere una cosa cosi'!! nn ci sto...io credo che un po' tutti abbiamo il diritto di volere qualcosa per noi puntare un obbietivo ..
non e' facile ragazzi ...e' un pensiero fisso ...non ho nessun aiuto se non me stessa e il mio lui.
spero tanto arrivi la fortuna per me e che mi aiuti nel mio grande sogno.
ma vi prego... non mi dite "credici"....lasciatemi in sospeso. per me e' importante
.

ps: ringrazio    middlebood  per l' immagine regalata

51 commenti:

  1. Non Ti direi mai credici... purtroppo è un momento no in genere e poi per le coppie giovani che si vogliono creare un minimo di futuro ancora peggio... Ti posso dire soltanto di resistere e lasciarTi un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. ciao annina bella ... ti lascio anch'io un abbraccione ... vieni a farti un voletto dai ... :-)

    RispondiElimina
  3. Oggi mio figlio mi ha chiesto i soldi per andare dal barbiera a tagliarsi i capelli...credimi mi sono mortificata perchè avevo solo 10 euro in tasca e dovevo e se li davo a lui non avrei potuto comprare qualcosa per cena."Cavolo " mi ha risposto " ma siamo diventati poveri!"Gli ho detto che il fatto di condividere insieme un periodo difficile ci rende ricchi, ricchi d'Amore.Lui ha capito, ma io mi sono sentita di merda per non avergli potuto dargli quello che voleva....e continuiamo a sopravvivere

    RispondiElimina
  4. ehi annina.....sai capisco benissimo il tuo stato d animo anche io ho passato un periodo della mia vita così...un lavoro di poche ore un affitto di 400e da pagare e io ne prendevo 600 pagavo le bollette e nn mi restava molto.....ho dovuto rinunciare a tante cose come dici tu e non è bello ti posso capire......e io ero sola con la mia micina e per di più uscivo da un periodo ancora più brutto della mia vitama se vuoi ne parliamo con calma......sai dove sono.....ti lascio solo un abbraccio più che sincero.la tua lady

    RispondiElimina
  5. Hai tutta la mia comprensione. Non è affatto bello leggere sfoghi del genere soprattutto perchè tanta gente si trove nelle stesse condizioni. Non so se è il periodo, so solo che troppe ingiustizie fanno riflettere e non staremo sempre zitti. Aspettando il momento in cui alzeremo la voce, posso solo mandarti un grosso abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Ciao mi sento in colpa leggendo il tuo post mi sembra di vedertinella storia di mio fratello  adesso disoccupato e delle tre mie sorelleche dopo decenni di lavoro nello stesso posto guadagnano 1200 euro al mese senza riuscire a pagare le bollette una delle mie sorelleche lavora come segretaria in una grossa organizzazioneper sopravvivere dopo le 8 ore di lavoro va a fare pulizie in uffici e appartamenti privata lavorando anche il sabatoIo sono fortunato mi sono trovato al punto giusto nel momento giustoma non è stato sempre facile .Da perito elettronico  fino a 26 anni fho fatto di tutto anche il rappresentante per un anno mi veniva da piangerenon mi potevo nemmeno permettere di comprare un vestito decente per presentarmi dai clienti ma non facevaq per me parlare per meera un problema ed alla sera tornavo alle 20 con la voglia di non vederenessuno co due diplomi uno da perito ed uno professionale elettricoper lavorare ho dovuto iniziare da apprendista con uno stipendio da fameero disperato poi dopo 2 anni ho risposto ad un annuncio di una multinazionale e mi hanno assunto come operaio per arrivare a 4 anni ad ispettore e caporeparto con uno stipendio normale ma mi mandavano anzi pretendevaqno di andare all'estero senza rifiutareLa mia prova prevedeva 3 giorni ma dopo 5 ore mi avevano gia' assunto dopo aver parlato con un caporeparto di come si guadagnava in nero mi hanno costretto a fare quintali di ricevutefalse in ogni lingua si falsificava tutto dai pasti al telefono alla lavanderia maggiorando tutte la ricevuteSolo allora capivo come tecnici trasfertisti hanno macchineda dirigenti Audi e BMv da favolaIl mondo va cosi'  di 5 figli sono l'unico fortunatose questa è fortuna perchè viaggiare è bello na nella giusta dosequando smetti ti ritrovi senza nessun amico o amicacon un telefono che uso solo come radio.Praticamente come ho scritto tempo fa ho fatto un po di soldima in cambio ho dovuto cedere il mio tempo"Come perdere l'anima e vivere  felici "non è una ffrase ad effettoc'è sempre un prezzo da pagareLa fortuna ed i cambiamenti arrivano quando meno te l'aspettiquando pensi di non farcela più bisogna non perdere la speranzaanche se sono solo parole è quello che è successo a mese quel giorno non compravo il giornale anzi io non compravo mai il giornale lo comprava mio padre ed io lo leggevo a seradiciamo lo sfogliavo stanco morto non avrei mai trovato quell'annuncodella multinazionale che cercava tecnici trasfertisti con l'obbligodi andare anche per mesi all'esteroSolo fortuna non c'è un destino non pensoUn abbraccio forteTony

    RispondiElimina
  7. Ti capisco Anna. Viviamo in un mondo difficile, dove gli stipendi per molti non bastano neppure a tirare avanti decentemente, figuriamoci a concedersi degli sfizi. E nella vita, si sa, il superfluo spesso diventa indispensabile. C'è bisogno di distrarsi, di un cinema ogni tanto, di una capatina dal parrucchiere, di una cena con le amiche. C'è bisogno di comprarsi una piccola cosa per sentirsi speciali.Anche io ho dei sogni e ora come ora nessun modo per concretizzarli. Speriamo che le cose migliorino.

    RispondiElimina
  8. Ti capisco benissimo. Mi sono rivista riflessa in te....sto studiando ma...servirà a qualcosa? C'è spazio per me in questa realtà? Non lo so più.

    RispondiElimina
  9. Tutti capiamo. E' successo anche a me proprio stasera... non sono riuscita nemmeno a caricare la scheda del cellulare o a comprarmi qualcosa da vestire, anche a poco... ma ti posso parlare anche delle minime sciocchezze. Dicono che e' sempre "un periodo nero"... e' da quando sono nata che abbiamo la crisi...e sembra non passare mai.Le scelte a volte sono difficili da prendere, scelte importanti come quella di cambiare lavoro, non e' semplice di certo...soprattutto perche' trovarne un altro e' ancora piu' difficile. Ma magari col tempo... resistendo un po' ti verra' la voglia di cambiare, di trovare un lavoro che renda di piu' e che ti permetta qualche sfizio ogni tanto. Non demordere Annina!Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  10. .[ Incantesimo d'Amore]Ingredienti :

    Far scaldare sotto i Raggi del Sole 900gr,D'AmoreAmalgamare con 600 gr di Baci e 300 gr , di FelicitàSbattere con Mille Forti Abbracci.Aggiungere un Cucchiaino di Gelosia ( non di piu') 

    -Procedimento-

    Fare Cuocere Lentamente sotto la Cura di Due Labbra Ardenti.Mescolare al Chiaro di Luna.Servirsi di un Letto Caldo Esposto a Nord.Dose Solo per Due Dersone.Questo infuso Scaccerà le Nuvole Nere dal Tuo Cielo,Trasformandolo in un Colorato Arcobaleno e Accendendo nel Tuo Cuore una Travolgente,Vera ed Unica Storia d'Amore

    RispondiElimina
  11. Nell' immagine c'è Kate Bush  forse con qualche anno di meno  aDoDolce notte

    Tony

    DolcD Bu

    ate Bush f

    RispondiElimina
  12. Si dice "mal comune mezzo gaudio", Non sei la sola sai Annina a far di conto per vedere se puoi spostare i soldi per il parrucchiere, ormai stiamo diventando sempre più poveri ed è sempre più difficile andare avanti dignitosamente. Ma non può durare in eterno questa situazione, ci dovrà pur essere uno sbocco,  si dovrà pur trovare una soluzione.Resisti Annina, ce la farai...ce la faremo!Un grosso bacio.

    RispondiElimina
  13. Misteri di Slinder? avevo scrittoDolce notteTony

    RispondiElimina
  14. ...ti capisco molto bene...ora per me è diverso, mi sto avvicinando a passi veloci al tramonto......da giovane sono partito, sono scappato e ho vissuto con pochi soldi, però avevo il sorriso della speranza e della fiducia....ho poi messo su famiglia ( non scoraggiarti) e ho vissuto con semplice e modesta dignità...denaro non ne avanzava mai....però sono riuscito a fare studiare ( pur con monoreddito familiare) i miei figli...Posso dirti di avere fiducia?:-)

    RispondiElimina
  15. hai ragione..la vita è sempre più dura...ma pensa sempre che c'è gente che farebbe cambio coi tuoi problemi...ecco, pensiamo anche a chi ritiene noi persone fortunate, e credimi, ce ne sono tanti....poi chiaro, la speranza di un futuro migliore costa nulla e ci fa sognare....io non ho molto, ritenfo il giusto, e sono felice cosi...ma io sono io....buona giornata (alla faccia che non eri depressa...)

    RispondiElimina
  16. L'amore caccia via qualsiasi timore, senza possibilità di sotterfugi e mascherature.Per quanto riguarda me, ormai la misura è colma, e quel poco che avevo da dire è stato respinto, o accolto con diffidenza, fino quasi a farlo morire.Buona fortuna,Pino

    RispondiElimina
  17. Quello che tu desideri è nelle aspettative di tutti, spesso i sogni si realizzano, spesso no, l'essere umano sa poi adattarsi per rendere positivi i tempi di realizzazione che spesso sembrano lunghi.Certo che ci vuole coraggio, ma anche fede. Il mio abbraccio per te! 

    RispondiElimina
  18. ciao annina carissima come và oggi il morale? iomeglio ma ti racconto tutto in pvt ok farfallina?un bacione e buon mercoledi io vado a fare l ultimo gg di lavoro e poi ferieeeeee...

    RispondiElimina
  19. Hai ragione, non è per niente facile..... ti capisco perchè ci son passata..... parlo al passato perchè io il mio sogno l'ho realizzato, quello di metter su famiglia intendo...... per il resto è tutto come dici te, si rimanda sempre al mese dopo.... ma se si vuol "sopravvivere" bisogna per forza trovare il bello in questa "triste" quotidianetà...... perchè intanto il tempo passa e nessuno ce lo renderà mai....... spero che tu pessa realizzare i tuoi desideri... quanto prima!!! 

    RispondiElimina
  20. il coraggio ce l'hai cara, eccome se ce l'hai.non devi sottovalutarti!un abbraccioIsabel

    RispondiElimina
  21. come si fa a non dirti "credici"? Io te l'ho già detto in passato, ci siamo sposati con il minimo indispensabile, col miniappartamento ammobiliato in affitto, abbiamo strinto i denti, nessuno ci ha potuto aiutare, ma ce l'abbiamo fatta con la nostre forze e l'amore che ci ha unito sempre. E' questo quello che conta, essere insieme qualunque decisione possiate prendere. In bocca al lupo tesoro, non demoralizzarti.

    RispondiElimina
  22. sono stata una 20enne. sposata e con un sacco di debiti, casa iniziata e sul più bello licenziata!aiutati da nessuno!!!ricordo mio suocero che mi disse:se non ce l'ha fate vorrà dire che tu (io) tornarai a casa dai tuoi e Dario verrà da noi.hhahahahahcapisci?ci abbiamo sempre creduto in noi, al nostro amore e al vivere assieme,c'è rimasto l'abitudine che la pizza la mangiamo a casa nostra, andare a prenderla costa meno e la compagnia di amici nostri è impagabile,forza Farfallina, te lo dice una che ha passato tutto quello che Tu ora stai vivendo,un abbraccio grande

    RispondiElimina
  23. io non sono una ragazzina e ci credo ancora...ho una figlia che dice le cose che dici tu, e non so bene cosa risponderle, se non che la vita non è fatta per le cose ma per le persone, bisogna cercare le persone con cui si sta bene e si riesce a ridere...tanto le cose vanno come vogliono....

    RispondiElimina
  24. Anch'io come Hulda ho una figlia che dice le stesse cose, quindi so bene di che parli.Quello che dico a lei lo ripeto pure a te: non smettete mai di credere neo  vostri sogni, ma non fateli diventare un'ossessione, vivete il presente, quello che vi offre, poi il resto a suo tempo verrà. forse proprio quando smetterete di pensarci.

    RispondiElimina
  25. Non esistono frasi fatte o consigli da dare...ognuno vive ogni giorno cercando nel proprio animo la scorta di coraggio necssaria ad andare avanti nella vita..ogni giorno con la speranza che migliori, di riuscire ad avere di più o a desiderare meno...la risposta è solo dentro di te... e a volte essa può cambiare e diventare sfuggevole...Ma tu hai le ali per raggiungerla P.s: torna quando vuoi e prendi tutte le immagini che vuoi! Mi fà piacere! 

    RispondiElimina
  26. Pero' tu non vivi bene quello che hai adesso, pensi sempre al futuro ahahahah scherzoooooo!! Nella vita avere dei sogni che siano realizzabili e' bello, giusto e aiuta ad avere un "significato" I grandi motivazionisti suggeriscono di identificare bene le cose che si vogliono e convincersi che e' possibile ottenerle, addirittura iniziando a immaginarsi gia' nella situazione in cui ci si trovera' una volta raggiunte E' pero' importante, oltre ad una buona dose di determinazione che sfiori l'ossessione, ricordarsi il proprio punto di partenza. Sognare ad occhi aperti di ottenere cose grandi in poco tempo, ci esporra' all'insuccesso e quindi alla caduta, per la bassa stima che ne deriverebbe, della propria determinazione e fiducia in se' stessi Meglio andare per tappe, buttando su carta i traguardi parziali che si possono raggiungere in un tempo breve. Questo funziona, a loro dire, perche' man mano che raggiungi i traguardi parziali, per quanto piccoli possano sembrare, ti "carichi" scoprendo che, cavolo, ce la fai! Questo aumenta la tua determinazione e fiducia in te stessa, dandoti ancora piu' possibilita' di ottenere cio' che vuoi.Nota che perfino la stesura dei traguardi parziali e dei tempi necessari per ottenerli, rientra nella propria determinazione di aggiungere l'obiettivo.Distinguiti da coloro che dicono "voglio" ma poi non fanno assolutamente nulla per ottenerlo. Meglio sarebbe piuttosto accontentarti davvero di cio' che hai.

    RispondiElimina
  27. Ma certo he bisognapuntare verso vette più alte! Bisogna porsi degli obbiettivi cercaredi raggiungerli, se poi non ci si riesce amne ma già rinunciare in partenza mi sembrastupido. Comete siamo in tanti a fare i calcoli con quel oco che siha a disposizione mabisogna pure sognare.

    RispondiElimina
  28. Sii fiduciosa, tutto può cambiare prima o poi.Ti auguro con tutto il cuore che tu possa realizzare i tuoi sogni.Vany

    RispondiElimina
  29. Ha ragione struzzolin, è un momento no per tutti, almeno per noi " comuni mortali" che non siamo vips o chi guadagna milioni sono perchè è diventato popolare con un reality ma in realtà re del fancazzismo, imperante come non mai in questo periodo.Ti dico solo che quando ci si riesce a ritagliare quella " pizzetta" con amici o " la tinta o il taglio dal parrucchiere" viene apprezzato davvero, procura una gioia immensa che neanche un gioiello non riesce a dare.Io la tinta la devo fare, mi sono comprata la mia scatoletta fai da te e pazienza se come al solito il mio biondo virerà all'arancione, penso che la bellezza sia negli occhi di chi guarda, e chi guarda non si soffermerà certamente sull'arancione.Ti abbraccio

    RispondiElimina
  30. t do ragione, altrochè! e ti capisco anche... sono desideri normalissimi per una donna e giusti anche da avere e da esigere. Soldi, sempre un problema questi stramaledettissimi soldi, c'è chi ne ha un mucchio e pretende sempre molto dalla vita, troppo, ce ne dessero un pò anche a noi eh? riusciremmo a realizzare quel poco che ci basta per esser felici...

    RispondiElimina
  31. Hai una grande cosa dalla tua parte:l'età!Questa crisi dovrà finire e quando succederà tu sarai lì, pronta ad affrontare e a cogliere ogni occasione ti si presenti.Da quello che scrivi e da come lo scrivi, dimostri una grande forza e sono sicuro che i tuoi sforzi non tarderanno ad essere ricompensati.Se non vuoi sentirti dire "credici", lo farò io per te e il tuo compagno.Un sorriso.

    RispondiElimina
  32. Non ci devi solo "credere", ma ci devi quantomeno provare se ci tieni tanto ad avere una casina tua.Lo so che è dura, cerca di portare pazienza.Un abbraccio forte ed in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  33.  Come va piccola, meglio stasera? Sei nel mio cuore. Un grosso abbraccio. Serena notte.

    RispondiElimina
  34. Carissima,è vero. nella vita ci vuole coraggio!E anche per sognare ci vuoel coraggio. Ma non buttiamo via speranze e sogni, senza di loro la nostra sarebbe una misera vita...ciaooooooooo

    RispondiElimina
  35. Ciao Annina. Mi ha colpito molto il tuo post, sai.. Anche se io (forse) sono fortunata... Mettere da parte non se ne parla. Ma almeno fare una vita decente. Comunqe hai ragione. Ma se dai retta a tutti questi pensieri, non andiamo più da nessuna parte. Ci buttiamo per terra, piangendo e siamo prede facili per la depressione. Penso spesso al fatto di essere "nel momento giusto al posto giusto.." Sono Svizzera, vivo da 14 anni in Sardegna ed ogni tanto mi arrabbio parecchio. Adoro l'Italia. Sono felicissima di vivere qui. Ma quando devo combattere per una questione di scuola per mio figlio o semplicemente per una medicina oppure una consulenza medica mi chiedo davvero se siamo penalizzati.. In Italia dobbiamo purtroppo lottare anche per le piccole cose, che altrove sono normalissime. E a volte sono stanca di lottare e combattere...Ma la tua forza sta nel vostro amore. Un Amore con la A maiuscola. E insieme ce la farete, vedrai...Un abbraccio forte forteDenise

    RispondiElimina
  36. è veramente dura fare progetti concreti, nel mondo che ci gira intorno adesso...neanche il darsi da fare lavorando onestamente lo permette...ma ci permette comunque di mantenere integra la dignità...che forse non è molto...ma è molto importante...

    RispondiElimina
  37. Buona giornata Annina Un abbraccioneee!!!

    RispondiElimina
  38. .... sospeso - per te chè è importante!

    RispondiElimina
  39. Davvero ci vuole tanto coraggio!!! Un mega abbraccio!!

    RispondiElimina
  40. buon weekend..col sorriso..

    RispondiElimina
  41.   Un sorriso e un bacio.                

    RispondiElimina
  42. Leggo il tuo post e penso che presot potrei ritrovarmi a fare questi stessi discorsi, perchè hai pienamente ragione. ad oggi non se ne parla di guadagnare, la gente della nostra generazione deve sempre sperare di avere dei genitori che hanno messo da parte qualcosa a loro tempo e che vengano in aiuto. e non ci si può  costruire un futuro, come facevano trent'anni fa. Prima era tutto un po' più facile da questo punto di vista.io ho studiato tnto, mi sono laureata e sto cercando lavoro. E tutto quello che trovo sono tiriconi non retribuito. Per ora va benissimo, tanto ho i miei genitori che mi permetttono di fare quel che voglio, ma dopo? devo passare la vita a girare da un posto a un altro per due soldi se va bene?beh, lasciamoci in sospeso, come hai detto tu...bacip.s. scusa la logorrea, oggi parlo tanto...

    RispondiElimina
  43. Gia' passato Tesoro ^_^ e' stato solo un attimo di nervosismo e di rabbia... capita

    RispondiElimina
  44. purtroppo è un perido difficile per le nuove coppie ma, prima o poi sta crisi passerà quindi....un posto meglio remunerato lo troverai.non disperare sei fortunata hai un Lui e insieme potete Vincere!ciaoooooo

    RispondiElimina
  45. Anninaaaaaaaaaaaaaa...la desaparesidas è tornataaaaaaaaaaaaaaaaa !!!Mi sono beccata un'influenzaccia di quelle coi fiocchi... :(((Ma adesso va meglio.Un bacioneeeeeeee e punta in alto, non si sbaglia mai a puntare in alto!P.S. TVB

    RispondiElimina
  46. Anna, ti ho letta solo ora, siiiiiiii ci vuole coraggio per vivere, per noi poveri di soldi è ancora più difficile ma non dovresti vedere sempre le cose in negativo, tenerti sempre la pesantezza della vita. Perchè mai non potrai farti una famiglia??? L'amore c'è, il coraggio devi trovarlo dentro di te e solo sempre dentro di te, se non osi, se non ti butti non saprai mai cosa avresti perso se non superi quello scoglio e ti butti, non a capofitto...........ma con testa e allora si ti dico "credici".......prima devi scegliere di accontentarti di quello che hai o osare e volere di più................Inutile dirti che le cose piccole, le sfumature, le carezze sono le cose più importanti.........Un bacio ...........

    RispondiElimina
  47. Buon weekend, Annina... Che il sole primaverile possa scaldarti, dentro e fuori.. Baciottolo..

    RispondiElimina
  48. Eccomi..stavo cominciando a leggiucchiare un pò di "te" e questo mi ha colpito..Non so bene quale sia la vostra situazione economica..però mi spiace leggere di questo tuo "momento" (momento in senso lato, non so se attuale o continuo da tempo ..)Penso che il "credici" sia importante, perchè dà coraggio, dà forza..magari la forza che non riesci a trovare da sola la puoi trovare in un "credici" datoti da tante altre persone che, in te, ci credono e ti vogliono dare la forza per riuscire a migliorare la tua situazione..Inoltre penso che la fortuna va cercata, sperata..ma soprattutto aiutata..Un grosso in bocca al lupo per tutto quanto!!bacio!

    RispondiElimina

attenzione : Ho tolto i captcha, fallo anche tu!!