martedì 5 gennaio 2010

saldi

saldi
e con la fine delle feste iniziano anche i giorni dei memorabili saldi, centri commerciali affollati, negozi di ogni  articolo tutto a meta' prezzo 50%20 %,insomma una vera guerra per arrivare al camerino libero.
ho fatto un giretto l'altro giorno ai grandi magazzini della mia citta' non ho comprato nulla perche' il mio taccuino in questi ultimi mesi piange quindi mi sono soffermata solo a guardare con gli occhi senza nemmeno toccare con mano nessun articolo.
mi piangeva il cuore non andare verso la cassa senza neanche un misero paio di calzini, ma quest anno sono propio al verde.quindi ho dovuto rinunciare
 comunque, mentre..... facevo il mio giretto per le vetrine, mi sono accorta che tutta questa crisi di cui si parla non esiste ,o almeno io non l'ho notata quel giorno, tutti parlano parlano che non  hanno soldi che non arrivano a fine mese etc...e poi te li ritrovi con il carello che strabocca di roba allora li' mi viene il cosidetto nervoso perche' dico se non hai i soldi cosa compri a fare?...
accidenti...o accipicchia .....

35 commenti:

  1. Hai perfettamente ragione, si lamentano sempre che sono con l'acqua alla gola e poi... Io non sono ancora andata, sicuramente non trovero' piu' nulla o quasi XD non sono una fanatica dello shopping!

    Ti auguro una buona giornata :) Baci

    RispondiElimina
  2. Credo che le persone che compreno sono quelli che nn sanno cosa sia la crisi...io come te mi limito a guardare.
    Smak

    RispondiElimina
  3. Da me sono iniziati oggi....ma io non avevo voglia di andare.....più passano gli anni e ho meno voglia di confusione.
    Gente che compra in giro ne trovi sempre....è un po come quando vado (raramente) a cena fuori e mi stupisco quando vedo i ristoranti colmi!
    Ciao e buona Befana!

    RispondiElimina
  4. Sapevi che la maggior fonte di indebitamento per gli italiani sono le vacanze estive?Eh si, perchè i nostri concittadini, piangono piangono, ma poi fanno un mutuo (o quasi!) per pagarsi le ferie!!!
    Mi immagino che tirata di cinta hanno dato per poter comperare abiti vecchi al prezzo dei nuovi e sfoggiarli come "ultima moda"!Si perchè effettivamente è "ultima moda"....dell'anno scorso.
    Personalmente abolirei i saldi, meno confusione e più soldi al terziario.E poi vediamo chi non ce la fa sul serio ad arrivare a fine mese!!!!!
    Un sorriso.

    RispondiElimina
  5. cara  mi piacerebbe essere tua  amica  aggiungimi  kiss e  buona befana

    RispondiElimina
  6. ... e ristoranti pieni fino all'inverosimile a capodanno, e articoli di alta tecnologia fra i regali più gettonati, e località montane prese d'assalto... già, a volte si fa fatica a  vederla, questa benedetta crisi..
    Buona serata... appendi la calza.. che arrivo!!!

    RispondiElimina
  7. Già, hai ragione.
    Io non aspetto i saldi, poiché la roba che piace a me è sempre a prezzo pieno, ma ho dovuto accompagnare mia madre a fare compere e le strade ed i negozi erano piene di gente. Molti con varie bustone. Bah.
    Comunque mi dispiace che tu non sia riuscita a comprare nemmeno un calzino! Dai ti rifarai ai prossimi saldi!

    Un saluto.
    Momo Pixie.

    RispondiElimina
  8. eh, ma la crisi e' nei "grandi numeri": quando dicono che c'e' stato un calo del 5%, individualmente vuol dire poco, ma nel complesso sono un sacco di soldi...
    Comunque il mugugno e' lo sport nazionale, si sa'

    RispondiElimina
  9. Anche io non ho comprato nulla per ora.
    Spero che le nostre finanze tornino a giorni più sereni.
    Un abbraccio anna

    RispondiElimina
  10.  Uhhhh lasciamo stare ogni anno sempre la stessa storia..
    Alla fine ci caschiamo sempre tutti..
    Buona befanina tesoro..un bacio..Anna..

    RispondiElimina
  11. Anch'io non la vedo questa crisi,speravo che ci si desse una regolata e la si smettesse di viver al di sopra delle nostre possibilità facendo debiti che i nostri figli pagheranno........

    Va bè,parliamo di cose belle...di baci !

    Sì ti mando un bacio  :



    anche se non sono Jean-Louis Trintignant,accontentati, (nemmeno tu sei Anouk Aimèè),ma siamo pur sempre "un uomo e una donna"

    Ciao Anna 

    RispondiElimina
  12. Mah.. io penso che i saldi più che altro siano specchi per allodole.. nel senso che servono per attirare la gente.. ma poi alla fine non è che ci sia tutta sta convenienza.. perché i commercianti trovano comunque il modo di marciarci su..!!
    In ogni caso per me niente shopping in sto periodo!! mi ci tengo alla larga!! non amo la baruffa!! a me piace girar tranquilla..
    per il resto concordo con te Annina.. alla gente piace tanto lamentarsi.. ma poi te li vedi davanti ai negozi a far le code chilometriche.. manco la roba la regalassero!!
    Un bacione e Buona Befana!!!!!!!!! non prendere freddo stanotte!!!

    RispondiElimina



  13. Ed io come te  Un abbraccio cara.

    RispondiElimina
  14. A volte basta una presenza per sentirsi riempire il cuore, per dare un nuovo senso alla vita.

    RispondiElimina
  15. E' vero, apparentemente la crisi non si vede. Si dice che i consumi siano cresciuti e siano stati soddisfacenti, ma qui in Trentino, territorio speciale, una specie di bengodi, rispetto a tante altre regioni, il maggiore quotidiano afferma che i consumi sono diminuti...

    Circa i saldi ho sempre avuto una certa diffidenza, ma sarebbe lunga da raccontare:-)

    RispondiElimina
  16. La crisi c'è, ma io, vedo sempre tante persona nei negozi.
    Quando devo comprare una cosa, la compro, perchè, con gli sconti, non trovo mai nulla.
    Uff.
    Bacione.

    RispondiElimina
  17. Buona Epifania a teeeeeeee Cara :*

    RispondiElimina
  18. Ciao,
    grazie per la visita al blog. :)
    Guarda, anche io durante quest'anno mi sono ritrovata a dire più volte "Menomale che c'è la crisi"... quando dovevamo prenotare l'albergo a Roma, già un mese prima era tutto strapieno ed era anche in un periodo carissimo.
    Vado alla Decathlon e vedo QUARANTA e dico QUARANTA persone PER OGNI CASSA.
    A Milano, fuori dalle Boutique (e non dico H&M... dico BOUTIQUE) file a non finire.
    L'altro pomeriggio, da Louis Vuitton (dove, ricordiamolo, NON FANNO I SALDI) sono stata un'ora e mezza in coda, ti pare? :-s
    Comunque, ti dirò, la crisi esiste , è un dato di fatto... nella mia piccola città ho visto fabbriche e negozi chiudersi, so di troppa gente in cassa integrazione e le statistiche dateci dai TG parlano chiaro ma semplicemente non riguarda tutti, anzi.
    Secondo me , il punto è che il tasso di disoccupazione è aumentato ma non al punto da diventare problema in sè ma solo rispetto agli altri anni .
    Un abbraccio,
    flower.

    RispondiElimina
  19. Comunque c'è da dire che molte delle persone che vediamo spendere a destra e manca sono quelle che comprano nelle boutique, che hanno i Mercedes ma che poi non pagano le tasse. E io di esempi ne ho a mille!

    RispondiElimina
  20. BIS 2010


     

    E' solo un fiore

    ma te lo dono con amore

    Amore per l'amore

    senza nessuna pretesa

    Non si sente l'odore

    ma ha un dono molto raro

    non sfiorisce col tempo

    come le passioni umane 

    E' lo specchio senza vetro

    di un anima arresa

    un bacio come fiore

    per farsi ricordare.


    Tony 

    Felice Anno Nuovo ma sopratutto
    Buona Vita



     

    RispondiElimina

  21. buon inizio d'anno.
    baci
    giulia

    RispondiElimina
  22. sai con i saldi magari ne approfittiamo proprio per risparmiare qualcosa. I miei ragazzi non hanno comprato niente di abbigliamento proprio in previsione dei saldi che da noi iniziano domani, ma per quanto riguarda i viaggi e i pranzi hai ragione. Sono andata perfino ieri al super per prendere latte e alcune cose che mi mancavano e non ho trovato parcheggio, ma dico, ma non vi siete ancora stufati di mangiare e di fare feste?

    RispondiElimina
  23. Io non sono una patita dei saldi, perchè compero solo se una cosa mi colpisce. Quando cerco qualcosa che mi serve veramente non riesco mai a trovare  quella  che mi soddisfa.
    Comperare un articolo solo perchè è in saldo, non credo ne valga la pena, solitamente  vanno ad ingombrare l'amadio.
    Ciao Annaxs, buona notte. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  24. i saldi li fanno sui capi che comunque costerebbero troppo per le mie tasche... meglio cercare quello che mi serve quando mi serve... molto meglio!
    'notteeeee!!!

    RispondiElimina
  25. buon anno cara annina!!!
    la crisi c'è davvero, chi è abituato a spendere spende comunque, magari meno, ma ti assicuro che c'è un sacco di gente che è in difficoltà e non arriva nemmeno alla seconda settimana del mese.
    e se come dici tu non capisci perchè comprino, è perchè sonos tufi e cercano di gratificarsi un po'.
    e poi in effetti in molti negozi si risparmia tantissimo adesso con i saldi, se hai avuto il tmepo di aspettare perchè non ti serviva niente prima.

    ciao cara anna!
    un abbraccio
    Isabel

    RispondiElimina
  26. Buon giovedì..Abbracciando il tuo cuoreAnna...

    RispondiElimina
  27. ciao,
    buona ripartenza e buona corsa ai saldi!

    :o)

    RispondiElimina
  28. Secondo me la crisi c'è eccome, mio marito è rimasto a casa dal lavoro dopo mesi di cassaintegrazione, ho amiche che sono in ferie forzate perchè non hanno lavoro, certo se mi parlate di boutique, li ci va chi i soldi ce li ha e non certo noi poveretti che fatichiamo ad arrivare a fine mese...io con i saldi non ho comprato ancora nulla, perchè ho preso sia per me che per i bambini prima tra regali di natale e negozi che ancora prima dei saldi hanno messo svendita e sconti perchè non vendevano nulla! Ovviamente c'è anche chi si fa i debiti per farsi le vacanze!! C'est la vie!

    RispondiElimina
  29.  


    BUONASERA CARISSIMA.
    BUON INIZIO ANNO PURE  ATE.
    CIAO DA THELMA.
    UN SALUTO DA THELMA E LUISS

    RispondiElimina
  30. La crisi c'èèèèèè!!!! chi vuol far credere il contrario (devo fare nomi???) lo fa esclusivamente per il proprio tornaconto!!!

    RispondiElimina

attenzione : Ho tolto i captcha, fallo anche tu!!